Se ti è capitato di sentir utilizzare il termine dissing o dissare e ti stai chiedendo cosa significa, sappi che viene utilizzato in particolar modo nel mondo del rap per indicare quando si manca di rispetto a qualcuno.

Continua a leggere per scoprire nel dettaglio il significato del termine dissing o dissare e come utilizzarlo correttamente.

Cosa significa dissing o dissare

Il termine dissare è la versione italianizzata della parola dissing che significa mancare di rispetto. Di origine afro-americana, questo slang probabilmente trova le sue fondamenta nel termine (to) disrespect ovvero, letteralmente, mancare di rispetto.

Utilizzato in modo particolare nella musica rap, con dissing andiamo a indicare un brano che ha come scopo quello di prendere in giro, insultare o criticare qualcun altro, spesso appartenente allo stesso ambiente. Vengono chiamati diss song o diss track, tutti quei brani che hanno come obiettivo quello di mancare di rispetto a qualcuno.

Anche se il termine dissing o dissare è divenuto di uso comune da qualche anno, la pratica di mancarsi di rispetto tra rapper ha una storia molto più longeva, come possiamo vedere nel film 8 Mile con Eminem e nelle canzoni rap dei primi anni 2000. Inoltre, è nel 1985 che il termine è stato utilizzato per la prima volta all’interno di una canzone di LL Cool J.

Quando si utilizza il termine dissing o dissare

Il termine dissing o dissare viene utilizzato principalmente nel mondo della musica per indicare la presenza di insulti o offese, diretti a un soggetto specifico (e facilmente riconoscibile durante l’ascolto), all’interno di un brano.

Esempi di dissing

Ecco alcuni esempi di dissing tra artisti della scena rap italiana:

  • Anna Pepe e Marta Daddato: le due giovani rapper hanno dato il via a un dissing sulla piattaforma TikTok a colpi di freestyle. A scatenare la polemica e il dissing tra le due, è la somiglianza tra i loro brani: Bando e Queen.

    Le due giovani rapper sono da poco uscite con i loro nuovi singoli: Marta con Betty Boop e Anna con Bla Bla.

  • Fabri Fibra e Tormento: il rapper Fabri Fibra nella sua L’Uomo nel Mirino ha attaccato il rapper Tormento, dando via a un botta e risposta entrato nella storia del panorama musicale rap italiano.
  • Highsnob e Fedez: Highsnob ha dissato Fedez in diverse occasioni nei brani Fisher Price e La tocco piano. In quest’ultima il riferimento a Fedez si fa più chiaro e inequivocabile: Fascisti con lo Swatch più che Comunisti col Rolex.
2020-03-10