Per assistere a concerti, spettacoli ed eventi musicali dal vivo è obbligatorio, non solo essere in possesso del Green Pass, ma anche continuare a seguire regole e norme di comportamento fondamentali per arginare la propagazione del Covid-19. Ecco le misure adottate per garantire la massima sicurezza ad artisti, staff e spettatori.

Dal 2020 ad oggi (dal momento che la situazione non si è ancora normalizzata) il settore dello Spettacolo è stato fortemente danneggiato dalle misure restrittive adottate a causa della pandemia da Covid-19. La data simbolo della ripartenza – sebbene lenta – è stata giugno 2021: da poco prima dell’estate, è infatti possibile organizzare concerti, spettacoli e tour all’aperto, nel rispetto di alcune regole come l’utilizzo della mascherina e l’obbligo del Green Pass.

Concerti regole Covid-19

In questo articolo riportiamo tutte le nuove norme adottate per gli spettacoli dal vivo, i requisiti e le regole da seguire per poter partecipare a concerti ed eventi musicali.

Obbligo del Green Pass

Per poter accedere al luogo del concerto, tutti i possessori dei biglietti dovranno necessariamente presentare il Green Pass, il Certificato Verde Covid-19 che si può ottenere:

  • dopo aver fatto il vaccino (da almeno 15 giorni)
  • dopo aver fatto un tampone molecolare o rapido con risultato negativo entro le 48 ore precedenti all’evento
  • essendo guariti dal Covid nei sei mesi precedenti

A riguardo, potrebbe interessarti il nostro articolo su Quando serve il Green Pass in Italia.

Posti a sedere pre-assegnati e distanziati

Gli spettacoli dal vivo sono svolti esclusivamente con posti a sedere pre-assegnati e a condizione che sia assicurato il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro sia per gli spettatori che non siano abitualmente conviventi, sia per il personale.

Devo indossare la mascherina ai concerti?

Sì, la mascherina va sempre indossata, sia in coda, che nel tragitto per arrivare al posto assegnato, che durante tutto lo spettacolo. Il nostro consiglio è quello di informarsi sempre prima sul sito ufficiale di ogni venue, che può presentare regole diverse. All’Arena di Verona, ad esempio, è obbligatoria la mascherina FFP2.