Bay Fest 2021 – il festival punk rock più amato d’Italia tornerà con una nuovissima edizione l’11, 12, 13 e 14 giugno 2021 al Parco Pavese di Bellaria – Igea Marina (Rimini). Ecco biglietti, date, line-up degli artisti e programma del festival.

L’evento del 2021 è ancora in costruzione, sia in termini artistici e meramente organizzativi, ma Hub Music Factory e LP Rock Events sono al lavoro per costruire la nuova edizione, oltre 16 mesi davanti durante i quali il festival prenderà forma in tutte le sue dimensioni, da quella artistica a quella organizzativa. L’idea è lavorare per costruire un evento più ricco di contenuti e “spazi “ di divertimento, in una location unica per la media degli outdoor festival italiani: un festival in riva al mare!

Le novità del Bay Fest 2021

Così con la conferma del periodo si è passati a definire i contenuti e ci sono due importanti novità: la prima è che per l’edizione 2021 i giorni diventano quattro, con una giornata in aggiunta e ribattezzata “warm-up”, un giorno in più all’insegna della musica e dei divertimenti propri di un festival punk: la birra, lo skateboard, il sole, la musica, la spiaggia e il mare dell’Adriatico a pochissimi passi! La seconda novità è la conferma della band “principe” del festival, i SUM41, che torneranno in Italia con il loro “No personal space tour”.

Bay Fest 2021
11, 12, 13 e 14 agosto 2021
@ Parco Pavese, Bellaria Igea Marina – Rimini

Per maggiori informazioni visitare il sito ufficiale bayfest.it

Bay Fest 2021 line-up

  • Sum 41

I SUM 41 sono uno dei gruppi più famosi e apprezzati della scena pop- rock-punk internazionale, sulle scene da oltre 20 anni, hanno venduto oltre 15 milioni di dischi e riscosso un successo planetario fondato sulla loro indiscussa capacità di suonare dal vivo, skills testimoniate dalle centinaia di date fatte. Dal vivo suoneranno oltre 25 canzoni, dalle più recenti ai loro cavalli di battaglia, suoneranno canzoni come “Catching Fire”, “Pieces”, “Fat Lip”, Still Waiting” e tante tante altre, compresi bis a sorpresa e cover.

  • Bad Religion

I BAD RELIGION potrebbero essere definiti come la band punk/hardcore più coerente di tutti i tempi, grazie soprattutto alla fiducia nella loro essenza artistica che li ha portati ad essere ancora tra i nomi caldi della scena anche nel 2020. I Bad Religion dovevano essere protagonisti quest’anno con il tour dei loro 40 anni di attività, ma, a causa dell’emergenza Covid-19, i fans dovranno aspettare il prossimo anno. Nell’attesa, tra poche settimane, uscirà la loro prima autobiografia, “Do what you want”, un libro scritto insieme alla sapiente penna di Jim Ruland (ora disponibile in pre order su Amazon).

  • Flogging Molly

I FLOGGING MOLLY In U.S.A sono una delle band più seguite e apprezzate da critica, addetti al lavoro e pubblico grazie al loro Irish-Folk-Country-Punk. La loro fama è dovuta sicuramente ad epici album e a live-show infuocati che fanno letteralmente impazzire gli spettatori a ogni latitudine. Sono forse una delle band più originali e potenti degli ultimi anni in tutta la scena alternativa.

  • Millencolin

I MILLENCOLIN sono, assieme a No Fun At All e Satanic Surfers, tra le istituzioni della scena skate punk svedese degli anni ‘90. Di quella generazione di musicisti sono forse la band che ha avuto maggior successo grazie ad alcuni dischi come “Same old tunes” o “Pennybridge Pioneers”

  • The Circle Jerks

CIRCLE JERKS festeggeranno 4 decadi dall’uscita del loro album “Group Sex”, una pietra miliare per tutto il movimento punk-hc di Los Angeles e della west coast. I Circle Jerks fanno infatti parte dei più innovativi gruppi alternativi nati a L.A alla fine degli anni ’70, con i loro inni aspri e conditi di rabbia dalla voce del forntman, Keith Morris, quel disco lungo poco più di quindici minuti li fece conoscere dai punk-heads di mezza America.

  • The Bouncing Souls

I THE BOUNCING SOULS la band del New Jersey ha contribuito alla storia del punk anni ’90, nati su sonorità di strada à la “Oi punk” negli anni il gruppo ha virato verso un Punk-Rock melodico che ha regalato loro grandi successi e soddisfazioni: ancora oggi album come “Hopeless Romantic” e “How I spent my summer vacation” vengono considerati pietre miliari del genere.

**calendario in aggiornamento**

Biglietti Bay Fest 2021

I biglietti per il Bay  Fest 2021 sono disponibili su:

2020-03-10

PREZZI BIGLIETTI:

Abbonamento combo 3 giorni: € 124,80
Abbonamento combo 4 giorni: € 145,60

Attenzione: il “warm-up day”, il primo giorno di festival aggiunto per l’edizione 2021 sarà gratuito ovvero compreso nell’abbonamento se quest’ultimo è stato acquistato prima del 7 marzo 2020.

Il primo biglietto cumulativo per i 4 giorni di festival  potrà essere acquistato fino al 30 giugno.