Testo “Shapeshifter”, il nuovo singolo di Alessia Cara insieme a “Sweet Dream”. Disponibili anche traduzione, audio e video ufficiale.

“Shapeshifter” è uno dei due nuovi singoli dell’artista canadese di origini italiane insieme a “Sweet Dream“. Entrambi i brani saranno contenuti nel terzo album in studio di Alessia Cara di prossima uscita.

IL SIGNIFICATO DI SHAPESHIFTER

Sul brano, Alessia Cara ha dichiarato:

Il tema della dualità è ricorrente nel prossimo album, quindi ho voluto pubblicare due canzoni per introdurre entrambe le estremità del filo.  “Da un lato ‘Sweet Dream’ che rappresenta le difficoltà e l’impotenza che circondano i miei ultimi due anni. Parla dell’insonnia e dei salti che il mio cervello fa di notte mentre dovrei dormire. Poi, il rovescio della medaglia: ‘Shapeshifter’ che è spiritosa e sofisticata in un modo che credo rappresenti le parti più mature e spensierate dell’album. Ho dovuto attraversare molte difficoltà per ritrovare la mia strada e questa canzone sembra incrollabile, nonostante non parli delle cose più felici.

Shapeshifter testo Alessia Cara

Testi canzoni Alessia Cara, leggi il testo di “Shapeshifter”:

I can’t quite put my finger on you
Shapeshifter
I don’t even know if you believe you
You minddrifter
I should’ve known it wouldn’t be you
You big quitter
What a way to go, you didn’t need to
I’m still bitter

Testo completo:

Shapeshifter traduzione Alessia Cara

Non riesco ad inquadrarti
Tu mutaforma
Non so nemmeno se ti credi
Tu mente vagabonda
Avrei dovuto sapere che non saresti stato tu
Grande rinunciatario
Che modo di andarsene, non ne avevi bisogno
Sono ancora amareggiata
Chi ero io per pensare che potessi essere io a farti cambiare idea
Per significare più di qualche storia, avere del tempo dalla mia parte?
Chi ero io per pensare di poter impedire al sole di tramontare su di noi
Ha detto che non avrebbe infranto la sua promessa, Signor. Onesto
Non so se voglio riaverti o riaverti un giorno
Non so nemmeno se sono arrabbiata o solo triste perché non sei potuto restare, sì
Pensa, cambiare sponda, è un peccato
Sono stata ingannata o sei uno stupido proprio come me?
Hai sostituito il tuo senso di colpa con la filosofia, un’idea brillante
Scommetto che hai dimenticato di aver detto di aver bisogno di me, con la tequila
Pensavo che noi due stessimo ballando in un sogno, guastafeste
Non siamo mai stati in due, mio caro, eravamo in tre (Hmm)
E chi ero io per pensare di poter fare la tua scelta
Per significare più di qualche storia, per eliminare tutto il disturbo?
Chi eri tu per pensare che sarei stata bene senza rispetto
Spero che un giorno te ne pentirai, sì, l’ho detto
Non so se voglio riaverti o riaverti un giorno
Non so nemmeno se sono arrabbiata o solo triste perché non sei potuto restare, sì
Pensa, cambiare sponda, è un peccato
Sono stata ingannata o sei uno stupido come me?
Forma (Uh-huh, uh-huh)
Mutaforma (Uh-huh, uh-huh)
Mutaforma
Mutaforma (Uh-huh, uh-huh)
Mutaforma (Uh-huh, uh-huh)
Non so se voglio riaverti o riaverti un giorno
Non so nemmeno se sono arrabbiata o solo triste perché non sei potuto restare, sì
Pensa, cambiare sponda, è un peccato
Sono stata ingannata o sei uno stupido come me?
Ooh, ooh
Ooh, ooh
Ooh, ooh-ooh
(Kaboom)

Shapeshifter video ufficiale

Shapeshifter audio Alessia Cara

Ascolta la musica di Alessia Cara su Spotify, ecco l’audio ufficiale di “Shapeshifter”:

2020-03-10

Team World intervista Alessia Cara