Vai a Team World Shop

Twitter: addio ai 140 caratteri, ma solo nei DM

Twitter DM

In casa Twitter è arrivata una piccola, grande rivoluzione. Ora il social network di microblogging permette di scrivere comunicazioni più lunghe tramite i messaggi diretti. Ma attenzione: il limite dei 140 caratteri resta in alcuni casi. Scopriamoli insieme!

Leggi anche | Twitter: come inviare messaggi privati a tutti

Niente più limite dei 140 caratteri nei DM significa che d’ora in poi potrete spiegare il vostro pensiero in privato con molta più facilità.

Non sarà più necessario conversare privatamente creando frasi di senso compiuto in 140 caratteri che, diciamolo, in una conversazione privata non sempre è semplice e a volte nemmeno utile.

Quindi via libera ad infinite conversazioni private, che da questo momento diverranno sempre più simili alla chat di Facebook, solo per fare un esempio.

Leggi anche | Twitter: come inviare messaggi privati di gruppo

Siete pronti ad inviare poemi a chiunque? Attenzione, ci sono alcune eccezioni!

L’aggiornamento è già disponibile per le App Android e iOS, su twitter.com, TweetDeck e Twitter per Mac, mentre nelle prossime settimane sarà utilizzabile anche su altri dispositivi e sistemi operativi.

Ovviamente, il limite dei 140 caratteri resta per i tweet, ma è bene sapere che la stessa regola vale anche per l’invio e la ricezione dei DM via SMS.

Leggi anche | Twitter: più caratteri per “cita e rispondi”