Vai a Team World Shop

Guida completa agli sticker di WhatsApp

WhatsApp ha introdotto una nuova funzione: scopri tutto ciò che c'è da sapere sugli sticker di WhatsApp in questa nostra guida.

logo whatsapp

WhatsApp è sicuramente l’applicazione di messaggistica più usata dagli italiani (e non solo) stando alle statistiche degli ultimi anni con un tempo di utilizzo stimato sulle 14 ore circa a persona ogni mese.
Il segreto del successo sta sicuramente nell’immediatezza e nella semplicità di questa piattaforma che ben si adatta anche a chi non è proprio “technology addicted”, ma soprattutto alle features che ogni tanto gli sviluppatori rilasciano per aggiungere nuove funzioni alle chat.

Tra le recenti implementazioni dell’App troviamo la possibilità di inviare ai nostri contatti, oltre alle già famosissime emoji (ereditate dalle vecchie chat e dai forum degli inizi del 2000), gli stickers.
Come già avvenuto per le stories, lanciate tempo addietro da Snapchat e poi “clonate” anche nelle applicazioni più famose di Facebook Inc., gli sviluppatori (questa volta sulla scia di Telegram) hanno aggiunto la possibilità di inviare sticker su WhatsApp.

Indice dei contenuti

Come avere gli sticker su WhatsApp

Per avere gli sticker sul proprio WhatsApp la prima cosa da fare è accertarti che sul tuo dispositivo sia installata l’ultima versione dell’applicazione. Quindi, come prima cosa, ti consigliamo di seguire le indicazioni della nostra guida su come aggiornare WhatsApp per essere sicuro di questa cosa!

Di base, gli stickers sono forniti in forma di pacchetti. Una volta aggiornata l’app, se si dispone dell’ultima versione con questa funzionalità avrai in automatico dei pacchetti base da poter inviare agli amici!
È possibile arricchire la propria collezione di sticker scaricando nuovi pacchetti disponibili su App Store o Google Play Store. Questi vengono creati solitamente da sviluppatori di aziende di terze parti e non direttamente da Facebook Inc. perciò nell’installare o scaricare questi pacchetti bisogna sempre fare molta attenzione.

Continua a leggere questa guida perché ti spiegheremo direttamente nel prossimo paragrafo come aggiungere nuovi sticker su WhatsApp.

Come inviare sticker su WhatsApp agli amici

Per inviare uno sticker su WhatsApp non devi fare altro che aprire la conversazione privata o di gruppo in cui vuoi inviarlo poi seguire questa semplice procedura:

  1. Premere nel campo in basso dove puoi digitare per inviare un nuovo messaggio;
  2. Nella tastiera che ti comparirà, invece di compilare il messaggio come fai solitamente individua l’icona con il quadrato con l’angolo ripiegato per accedere alla galleria di sticker già installati nell’app;
  3. Individua nell’elenco quello che più ti piace e che desideri inviare, poi fai tap su di esso per inviarlo come se fosse un normale messaggio.

Se il pacchetto base non ti soddisfa e hai deciso di scaricare nuovi sticker puoi aggiungerli facilmente a quelli già presenti. Per farlo, ripeti l’operazione fino spiegata in precedenza fino al punto 2. Questa volta invece di cliccare su uno degli adesivi già presenti, scorri tutto l’elenco fino in fondo e schiaccia il pulsante “+”. Poi procedi con l’installazione seguendo le indicazioni mostrate a schermo: se tutto va bene dovresti trovare nell’elenco anche il nuovo pack scaricato!

Come si creano gli sticker per WhatsApp

Fin qui abbiamo visto cosa devi fare per avere sulla tua applicazione di messaggistica preferita gli sticker, ti abbiamo spiegato come fare per inviarli o per aggiungere nuovi pack scaricati dallo store. E se invece ti dicessimo che è possibile anche creare degli sticker per WhatsApp?

Purtroppo, come potrai leggere tu stesso dal sito ufficiale di WhatsApp per farlo bisognerebbe essere un pochino pratici e smanettoni. È necessario, infatti, creare un pacchetto immagini che rispetti determinati requisiti da allegare a un’applicazione Android o iOS da pubblicare sullo store ufficiale.

Ovviamente, per chi non è bravo con la programmazione ci sono degli aiuti che permettono in maniera più semplice di creare sticker per WhatsApp. Gli stessi sviluppatori di quest’app hanno ideato dei modelli applicativi che consentono facilmente di allegare le proprie immagini (sempre soddisfando le norme e i requisiti per la pubblicazione) a un’applicazione senza dover scrivere una sola riga di codice. Inoltre, cercando facilmente in rete è possibile trovare diverse applicazioni che assolvono a tale compito, così da permettere a chiunque di creare il proprio pacchetto sticker di caricarlo agevolmente sullo store.