Apple iPhone 6s e 6s Plus

iPhone 6s e 6s Plus, iPad Pro, la nuova Apple TV e gli aggiornamenti di Apple Watch sono stati presentati al Bill Graham Civic Auditorium di San Francisco da Tim Cook, il quale con orgoglio ha mostrato le novità della mela che diventeranno subito l’oggetto del desiderio di milioni di persone. Ma vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

iPhone 6s e iPhone 6s Plus con 3D Touch

Era la novità più anticipata e attesa. Stesso design delle versioni immediatamente precedenti, ma tante novità (l’annuncio è “L’unica cosa che è cambiata, è tutto”) e un nuovo colore “Rose Gold”, probabilmente pensato per il pubblico femminile.

Nuova cassa in alluminio rinforzato per maggiore resistenza e soprattutto arriva il 3D Touch. Non è altro che la funzione Force Touch già presente in Apple Watch e Macbook: il pannello LCD dei nuovi iPhone riconoscerà il grado di pressione esercitata con il dito e distinguerà tre tipi differenti di comando.

Il processore è il nuovo Apple A9 e rende il dispositivo più potente e più veloce, la fotocamera integrata vanta 12 megapixel e potrà registrare video in 4K, mentre la fotocamera di FaceTime arriva a 5 megapixel e acquista il flash (semplicemente tramite la maggiore luminosità del display del telefono): d’ora in poi, selfie qualitativamente sempre più belli.

Infine, c’è la novità di Live Photos, foto “vive” come piccoli minivideo. E’ tutto automatico: quando fai una foto, catturi anche l’istante prima e dopo lo scatto. Per vederla prendere vita è sufficiente premere sul display.

L’arrivo in Italia è previsto per fine anno e ancora non si conoscono i prezzi.

iPad Pro con Pencil

ipad pro

Un nuovo tablet, enorme, con schermo da 12,9″ e 2732 x 2048 pixel di risoluzione. E’ potente, grazie al processore A9X a 64 bit con coprocessore M9 e monta quattro speaker indipendenti, che distribuiranno il suono a seconda della posizione per un ascolto ottimale in ogni situazione.

Per l’iPad Pro arriva la Smart Keyboard che fa da cover e da tastiera, poi Apple Pencil, un pennino evoluto che registra inclinazione, rotazione e forza impressa sullo schermo e ovviamente anche il sistema operativo iOS 9.

Anche per tutto questo, prezzi e disponibilità in Italia non sono ancora stati annunciati.

Apple TV

Il prodotto è completamente nuovo e integra contenuti televisivi in streaming (film e serie tv saranno forniti da iTunes, Netflix, HBO e Hulu) con alcuni giochi simili a dispositivi come Wii grazie alla presenza di un telecomando molto speciale.

2020-03-10

Sembra però che in Italia non sia previsto il supporto dell’assistente vocale Siri nella navigazione. Se così fosse, sarebbe un vero peccato. Sul palco di San Francisco è stato possibile scegliere film e serie TV semplicemente chiedendo a Siri, per esempio, di selezionare il genere, poi quelli adatti per famiglie, l’epoca di pubblicazione, quindi solo quelli con un determinato attore. Una volta dentro il filmato, si può anche passare ai minuti in cui compare l’attore richiesto e chiedere a Siri di scrivere i sottotitoli.

Apple Watch

apple watch

Anche qui arrivano due nuove varianti di colore, “Gold” e “Rose Gold”, mentre la casa di moda Hermes firmerà nuovi cinturini di lusso. Per i modelli sportivi, invece, saranno disponibili nuovi colori con uno dedicato a Product (RED).

Disponibile dal 16 Settembre, watchOS 2, è l’aggiornamento software per Apple Watch, che assicura un’esperienza più veloce e utile, con un numero più alto di applicazioni che renderanno la vita ancora più facile ai clienti.