Il modo in cui ci alziamo e le primissime azioni che svolgiamo, influenzano in maniera determinante il resto della nostra giornata.

Se tra la sveglia e l’uscita di casa intercorrono circa 15 minuti, sappi che non hai dato al tuo corpo il tempo per risvegliarsi al meglio.

Di seguito riportiamo 5 “semplici” mosse per diventare delle persone mattiniere perché si sa, il mattino ha l’oro in bocca.

Mossa #1: stabilire le proprie intenzioni prima di andare a letto

Lo sapevi che il tuo primo pensiero del giorno è (spesso) condizionato dall’ultimo che hai avuto prima di andare a dormire?

“Mi devo svegliare fra 5 ore, domani sarò esausto!”. Al suono della sveglia è quindi molto probabile che il tuo primo pensiero sarà “Sono esausto/a, ho dormito solo 5 ore!”.

Il primo passo da compiere è quindi settare correttamente l’ultimo pensiero a cui ci abbandoniamo prima di finire tra le braccia di Morfeo: creati quindi un’aspettativa positiva per l’indomani. Individua qualcosa di bello che accadrà (o che potrebbe accadere) durante la giornata e soffermati su quello.

CONTINUA A LEGGERE E SCOPRI LA MOSSA NUMERO #2