Film sul viaggio, serie TV e documentari dedicati all’avventura e al viaggiare in Italia: scopri i titoli da vedere su Prime Video, la piattaforma streaming di Amazon.

Si può viaggiare fisicamente, con la fantasia, attraverso un libro e uno schermo. Amazon Prime Video offre, all’interno del suo vasto catalogo, una serie di contenuti dedicati al tema del viaggio in Italia: dalla Valle D’Aosta di Rocco Schiavone alla Sicilia scelta da Antonioni per L’Avventura, dalle Funne trentine al San Francesco di Zeffirelli, dalle Marche leopardiane alla Napoli di Capuano. Per finire con i fuggitivi di Celebrity Hunted, la prima serie Amazon Original italiana che segue un gruppo di personaggi famosi in tutta la penisola. Queste e tante altre storie per viaggiare in Italia, le trovate su Prime Video.

Ti ricordiamo che la piattaforma streaming Prime Video è inclusa nell’abbonamento Prime di Amazon. Servizio che puoi provare gratis per 1 mese e se sei studente universitario, la tua prova gratuita arriva fino a 90 giorni. Puoi iscriverti ad Amazon Prime qui e ad Amazon Prime Student qui.

Film sul viaggio da vedere su Prime Video

TUTTI GIÙ PER TERRA – Il film, diretto e sceneggiato da Davide Ferrario e basato sull’omonimo romanzo di Giuseppe Culicchia, racconta la storia di Walter (Valerio Mastandrea) ventenne tornato controvoglia a Torino dopo aver passato l’adolescenza a Roma da una zia. Dotato di feroce ironia, ma senza lavoro e senza prospettive, non fa altro che ciondolare per le vie del centro. Le cose cambieranno quando finirà in un centro di assistenza per il servizio civile.

CALL ME BY YOUR NAME – Diretto da Luca Guadagnino con la sceneggiatura di James Ivory – Oscar per la miglior sceneggiatura non originale – dal romanzo di André Aciman. Il diciassettenne Elio Perlman (Timothée Chalamet) trascorre le estati con i genitori nell’antica villa di famiglia nella campagna cremasca. Nell’estate del 1983, il padre, docente di archeologia, ospita il suo assistente di ricerca, l’americano Oliver (Armie Hammer), che segnerà profondamente la vita di Elio.

QUO VADO? – Un film scritto da Checco Zalone con Gennaro Nunziante (qui anche alla regia) racconta la storia di Checco, che vive la sua vita ideale scansando le responsabilità e arrivando anche all’agognato posto fisso. Un giorno, però, viene messo di fronte a una scelta: lasciare il posto fisso o essere trasferito lontano da casa. Pur di mantenere il posto, Checco accetta una serie di trasferimenti che lo portano a ricoprire i ruoli più improbabili e pericolosi in diverse località italiane.

FINCHÉ C’È PROSECCO C’È SPERANZA – Nella campagna veneta, zona di produzione del rinomato Prosecco, si verificano alcuni omicidi. Il conte Desiderio Ancillotto, strenuo difensore della coltivazione biologica è morto, forse per suicidio. L’ispettore Stucky, da poco nominato, è chiamato a indagare sulla vicenda e dovrà cercare di conquistare le persone del posto, dal carattere chiuso, per arrivare alla verità. Una commedia noir con protagonista Giuseppe Battiston.

FUNNE, LE RAGAZZE CHE SOGNAVANO IL MARE – Durante uno dei loro incontri al Circolo Rododendro, un gruppo di indomabili ‘funne’ (donne) trentine un po’ in là con gli anni decidono di andare tutte insieme al mare per festeggiare il ventennale dell’associazione. Per partire devono raccogliere dei fondi e si inventano di tutto, ma il ricavato non è sufficiente. Fino a quando un ragazzo propone loro di usare due mezzi a loro sconosciuti: Facebook e il crowdfunding.

LOVERS – Film italiano indipendente ambientato a Bologna, pluripremiato all’estero, racconta quattro storie che coinvolgono gli stessi protagonisti Andrea, Giulia, Federico e Dafne, ogni volta con identità e ruoli diversi, ma sempre chiusi in una spirale di tradimenti, vendette e colpi di scena. Da vero indie, Matteo Vicino scrive, dirige, monta e musica il suo terzo lungometraggio di finzione.

IL GIOVANE FAVOLOSO – Mario Martone racconta la vita di Leopardi fin da quando, bambino prodigio, trascorre le sue giornate in una casa che è una biblioteca. Un Leopardi diverso da quello conosciuto sui libri di scuola, che mostra il suo desiderio di contatto con il mondo esterno e con ciò che c’è di bello. Il film ha raccolto numerosi premi tra cui un Nastro d’Argento e un Ciak d’oro come miglior film e un David di Donatello a Elio Germano come miglior attore protagonista.

SOTTO IL SOLE DI ROMA – Diretto da Renato Castellani e premiato a Venezia e ai Nastri d’Argento, tratta con delicatezza il passaggio dall’adolescenza all’età adulta. A Roma, nel periodo fra l’occupazione e l’arrivo degli alleati, Ciro, diciassettenne scansafatiche, diventa amante di una donna sposata e tenta invano di ricattarla. Il padre, metronotte, viene ucciso dai suoi amici e il giovane capisce finalmente qual è la sua strada.

FRATELLO SOLE, SORELLA LUNA – David di Donatello per la regia di Franco Zeffirelli, è ispirato alla vita e alle opere di San Francesco D’Assisi, dall’esperienza traumatica della guerra tra Perugia e Assisi alla crisi mistica, sin all’approvazione papale della regola francescana. Sceneggiato da Suso Cecchi D’Amico, Lina Wertmueller e Zeffirelli stesso, vanta una colonna sonora firmata da Riz Ortolani e Claudio Baglioni.

2020-03-10

L’AMORE NON BASTA – Martina (Giovanna Mezzogiorno) è assistente di volo a tempo pieno e studentessa a tempo perso. Durante un volo di linea conosce Angelo (Alessandro Tiberi), un ragazzo timido e introverso che come lei vive in un paesino dell’Abruzzo. Rinvenuto il suo diario, Martina decide di restituirglielo, ma quello che sembrava un oggetto dimenticato si rivela invece un rinnovato voto d’amore, visto che i due si conoscono da tempo.

IL VIAGGIO – Le vicende di un politico, un’attrice, un’assistente universitaria, un enologo e un imprenditore si intrecciano a bordo di un treno lungo la famosa “Transiberiana d’Italia”, tra Abruzzo e Molise. Influenzati dalla bellezza del paesaggio e dagli incontri con gli sconosciuti con cui condividono il viaggio, iniziano a riflettere sulla propria vita e sull’importanza dell’amore, dell’amicizia e della solidarietà.

POLVERE DI NAPOLI – Antonio Capuano dirige Silvio Orlando in questo omaggio a Napoli attraverso cinque storie. Una partita a carte che mette di fronte due coppie; due giovani sposi in crisi che riescono a ritrovare l’equilibrio; un duello a colpi di pistola a Pompei; Mimmo che crede di vedere Richard Gere, il suo idolo, a Secondigliano; due suonatori di sax, derubati degli strumenti, che salgono comunque sul palco e, improvvisando uno sketch, ottengono un grande successo.

BIANCO, ROSSO E VERDONE – Road movie comico ambientato nei primi ’80, racconta il viaggio di tre uomini per raggiungere i rispettivi seggi elettorali: un padre di famiglia pedante, un immigrato che torna dalla Germania e un ragazzo ingenuo che accompagna la nonna a Roma. I protagonisti, le cui storie si intrecciano, sono tutti interpretati da Carlo Verdone, qui anche regista.

L’ESTATE DI MARTINO – La trama si sviluppa tra due degli episodi più dolorosi della storia italiana recente, la tragedia di Ustica e la strage alla Stazione di Bologna, visti attraverso gli occhi di Martino e Silvia, che si innamorano nell’estate del 1980 sulla spiaggia di Torre Guaceto, vicino a Brindisi. Una delicata storia agrodolce di iniziazione e crescita, scritta da Giorgio Fabbri, Premio Solinas 2007, e diretta dall’esordiente Massimo Natale.

L’AVVENTURA – Con L’avventura – presentato a Cannes nel 1960 (Premio Speciale della Giuria) – Michelangelo Antonioni trasforma il paesaggio siciliano in un protagonista della narrazione. Durante una gita in barca alle isole Eolie, Anna scompare. Il suo compagno, Sandro, e una delle sue amiche, Claudia, si mettono alla sua ricerca, seguendo indizi e segnalazioni che non portano ai risultati sperati. La loro avventura si trasformerà presto in una relazione.

I CORAGGIOSI BALENTES – Lisa Camillo è un’antropologa e regista sardo-australiana, che torna in Sardegna dall’Australia dopo 18 anni di assenza. Intraprende un viaggio che la porta nei luoghi più suggestivi, ma non ritrova il paradiso della sua infanzia. Scopre che la sua terra è ferita dal degrado ambientale ed economico inflitto per mano dei militari della NATO, degli interessi delle imprese e dello sfruttamento del governo.

Serie TV sul viaggio da vedere su Prime Video

ROCCO SCHIAVONE – Una serie immersa nei panorami della Valle D’Aosta e basata sui romanzi di Antonio Manzini. Narra le vicende del vice questore aggiunto Rocco Schiavone, interpretato da Marco Giallini, un personaggio borderline burbero, irascibile e insofferente alle regole, trasferito da Roma ad Aosta per motivi disciplinari. Schiavone si troverà ad affrontare anche qui nuovi casi investigando sui crimini che scuotono il tranquillo capoluogo valdostano.
Disponibili 3 stagioni.

CELEBRITY HUNTED: CACCIA ALL’UOMO – Francesco Totti, Fedez e Louis Sal, Claudio Santamaria e Francesca Barra, Costantino della Gherardesca, Diana Del Bufalo e Cristiano Caccamo si danno alla fuga per l’Italia, con limitate risorse economiche per 14 giorni, tentando di mantenere l’anonimato e preservare la loro libertà. A dar loro la caccia i più noti investigatori, esperti di cyber security, profiler e human tracker delle forze dell’ordine e dei servizi segreti militari.

Documentari sul viaggio da vedere su Prime Video

VIA ALPINA, BEYOND THE TRAIL – Un documentario alla scoperta delle Alpi. Matthieu, esperto scalatore, intraprende una sua personale esperienza di trekking sulla “Via Alpina”, una traversata di otto paesi delle Alpi da Trieste al Principato di Monaco. Tra il viaggio personale di Matthieu e le testimonianze degli escursionisti, si svela un mondo completamente nuovo. Il trekking diventa uno strumento di consapevolezza di sé, tanto da farci riconsiderare il nostro modo di vivere.

ONDE NOSTRE – Un vero e proprio tributo al mare della nostra Italia (Mare Nostrum) e a tutte quelle persone che credono in uno stile di vita semplice, fatto di piccoli ma importanti valori come l’amicizia, la natura, la gioia di fare ciò che si ama, il vivere seguendo i propri desideri e le proprie passioni. Il documentario esplora la scena del surf in Italia grazie ai racconti e alle testimonianze di illustri atleti e alle panoramiche di luoghi meravigliosi, come quelli della Liguria.

GALLERIA DEGLI UFFIZI – IL GRAN TOUR DEL XXI SECOLO – La Galleria degli Uffizi, uno dei musei più famosi al mondo, apre le porte per un viaggio esclusivo: Giotto, Piero della Francesca, Botticelli, Mantegna, Leonardo Da Vinci, Raffaello, Michelangelo e Caravaggio, sono solo alcuni dei grandi artisti presenti. Immagini entusiasmanti da questo ineguagliabile gioiello fiorentino, per scoprire tutto ciò che si cela dietro alcuni dei capolavori più amati al mondo.