Vai a Team World Shop

Feste Halloween 2017: i party più belli e 10 curiosità sul 31 Ottobre

Feste Halloween Italia 2017

Feste Halloween 2017 in Italia – La Notte di Halloween, fissata il 31 Ottobre, è tra le Feste più attese dell’anno complice la possibilità, per una sera, di trasformarsi in streghette, vampiri, supereroi in versione horror. Insomma l’aspetto consumistico di questa festa attira innegabilmente grandi e piccini.

Ecco per te 10 curiosità su Halloween e come cercare online le Feste più belle in Italia:

#1 – IL SIGNIFICATO DI HALLOWEEN


Halloween cade il 31 Ottobre, il giorno prima del 1 Novembre dedicato a tutti i santi: “All Hallow Eve” significa appunto “vigilia di tutti i santi”.

#2 – L’ORIGINE DI HALLOWEEN


Il 31 Ottobre, nella tradizione celtica, segnava la fine dell’estate e l’inizio di Samhain, nome che deriva dal gaelico antico Samuin e che indicava la fine della stagione dei raccolti e l’inizio dell’inverno. Nel corso di questa giornata era ricorrente l’uso di una simbologia vicina al tema della morte, con maschere spaventose e macabre.

#3 – L’EVOLUZIONE CONSUMISTICA: FESTE IN TUTTO IL MONDO

Ad oggi la festa di Halloween è considerata puramente una festa consumistica, con un oscuramento progressivo dei significati originali. Negozi, supermercati, locali e ristoranti si vestono a festa in attesa del 31 Ottobre proponendo prodotti dedicati (biscotti a forma di zucca, dolcetti, addobbi), menu a tema, serate a tema dove i partecipanti si presentano con i costumi più “spaventosi” dell’anno. Un’occasione divertente ed unica per trasformarsi in streghette, vampiri e/o in una qualunque variazione “morta” dei personaggi più noti e amati.

In Italia la Festa di Halloween è ormai entrata nella “tradizione”: nelle principali città nel nostro Paese, è vasto il calendario di eventi del 31 Ottobre. Ti basterà cercare su Google “Feste Halloween a Roma”, per esempio, per imbatterti in un lungo elenco di eventi.

Ci sono addirittura siti interamente dedicati ad Halloween: se sei di Milano non puoi perderti le migliori Feste Halloween in programma il 31 Ottobre nei più bei locali della città, come il celebre The Club di Corso Garibaldi, o il B38 top club del momento e ancora il Just Cavalli Cafè che propone la serata “Halloween. Once upon a time”.  Insomma, sono tantissime le proposte dei club e dei ristoranti più alla moda, con possibilità di abbinare il divertimento ad una cena o un aperitivo a tema… horror!

Se sei interessata/o ad un evento in un locale di Milano, puoi contattare direttamente lo Staff di HalloweenMilano.it sia online sia telefonicamente, 24h su 24h (call center informazioni & prenotazioni: 02 84571125 – 328 5566665). In questo modo avrai la garanzia di festeggiare Halloween al Top!

#4 – HALLOWEEN E’ UNA FESTA PAGANA


La Festa di Halloween non è inclusa tra le festività religiose, come lo è invece quella di Ognissanti del 1 Novembre.

#5 – SCHERZETTO O DOLCETTO


Il famoso “trick or treat”, tradotto in italiano “scherzetto o dolcetto”, pare avere le sue radici nel Medioevo quando – tra il giorno dei santi e quello dei defunti – si faceva l’elemosina di porta in porta.

#6 – LA RAPA DI HALLOWEEN


Prima delle zucche, si intagliavano le rape come lanterne.

#7 – PERCHE’ SI METTONO LE LUCI NELLE ZUCCHE


La tradizione dell’intaglio delle zucche deriva dal personaggio di Jack-o’-lantern.

2020-03-10

La leggenda narra che una sera, l’irlandese Jack, fabbro astuto, avaro e ubriacone, incontrò il diavolo al pub. A causa del suo stato d’ebbrezza, la sua anima era quasi nelle mani del demonio, ma astutamente, Jack gli chiese di trasformarsi in una moneta promettendogli la sua anima in cambio di un’ultima bevuta. Mise poi rapidamente il diavolo nel suo borsello, accanto ad una croce d’argento, cosicché egli non potesse ritrasformarsi.

Per farsi liberare il diavolo gli promise che non si sarebbe preso la sua anima nei successivi dieci anni e Jack lo lasciò andare. Dieci anni più tardi, il diavolo si presentò nuovamente e questa volta Jack gli chiese di raccogliere una mela da un albero prima di prendersi la sua anima. Al fine di impedire che il diavolo discendesse dal ramo, il furbo Jack incise una croce sul tronco. Soltanto dopo un lungo battibecco i due giunsero ad un compromesso: in cambio della libertà, il diavolo avrebbe dovuto risparmiare la dannazione eterna a Jack. Durante la propria vita commise così tanti peccati che, quando morì, fu rifiutato dal paradiso e presentatosi all’Inferno, venne scacciato dal diavolo che gli ricordò il patto, ben felice di lasciarlo errare come anima tormentata. All’osservazione che era freddo e buio, il diavolo gli tirò un tizzone ardente, che Jack posizionò all’interno di una rapa che aveva con sé. Cominciò da quel momento a vagare senza tregua alla ricerca di un luogo in cui riposarsi.

(fonte Wikipedia)

#8 – I COLORI DI HALLOWEEN


I colori principali della Festa di Halloween sono l’arancione, il nero e il viola.

#9 – LA MELA TI DICE QUANTO VIVRAI


Negli States, alla vigilia di Halloween, si sbuccia una mela senza interrompersi: più lunga sarà tra striscia di buccia, più lunga sarà la tua vita.

#10 – I COSTUMI PIU’ VENDUTI


Secondo una ricerca americana, questa la classifica dei costumi più venduti ad Halloween:

1. Strega
2. Supereroe
3. Vampiro
4. Zombie
5. Pirata
6. Dracula
7. Gatto
8. Maschera paurosa