Elite, serie TV spagnola prodotta da Netflix, ha ottenuto – fin dalla prima stagione – un grande successo di pubblico, diventando uno dei titoli più visti sulla celebre piattaforma streaming.

Elite, composta da tre stagioni, è un teen drama mistery basato su un omicidio avvenuto tra le mura di un prestigioso istituto.

Se non hai ancora visto Elite in streaming su Netflix, ecco 10 ragioni (prive di spoiler!) per iniziarla subito… e se non hai Netflix, ecco come abbonarti (quasi) gratis con “trucchi” legali.

10 MOTIVI PER GUARDARE ELITE

Ecco 10 motivi per iniziare a guardare Elite (tutto sulla prima stagione qui) su Netflix:

MOTIVO #1 – IL CAST

Il cast è sicuramente uno dei punti di forza della serie. Ad alcuni membri ci siamo già affezionati grazie a La Casa di Carta, altri invece saranno capaci di rubarci il cuore nel corso degli episodi.

Il primo che ti farà perdere la testa è Miguel Bernardeau che interpreta Guzman. Il suo personaggio è uno di quelli più misteriosi, da scoprire di puntata in puntata. Una volta capito e compreso, è probabile che diventi il tuo preferito.

Al secondo posto della nostra classifica c’è Mina El Hammani che da il volto a Nadia: una ragazza che vedrai “sbocciare” soprattutto negli ultimi episodi.

Interessante anche Jaime Lorente (Denver de La Casa di Carta) che interpreta Nano, un ragazzo duro, misterioso e sexy ma che nasconde un lato protettivo e dolce nei confronti di qualche altro personaggio (niente spoiler, no?).

MOTIVO #2 – IL MISTERO

Elite non parla solo di differenze sociali tra il mondo dei Ricchi e quello dei poveri, altro elemento molto importante della serie, è il mistero.

Qualcuno è stato ucciso e il mistero che c’è dietro, ti porterà a divorarti tutta la stagione, episodio dopo episodio.

MOTIVO #3 – LE SHIP

Netflix Elite coppie ship

In ogni serie tv abbiamo una ship (coppia) del cuore e in Elite le ship dominano la trama della serie, non saprai veramente quale scegliere.

2020-03-10

Le coppie telefilmiche sono da sempre un elemento importante per il pubblico, che grazie all’amore verso una ship si affeziona sempre più velocemente alla serie e ai suoi personaggi.

MOTIVO #4 – LA PARTE TECNICA

Elite è una serie teen, ma a differenza delle sue rivali americane, è fatta decisamente in maniera impeccabile a livello tecnico (regia, sceneggiatura, suono…).

Il mistero c’è, un po’ come in Riverdale (scopri di cosa parla) o Pretty Little Liars, ma Elite non cade mai nel Trash, riesce a mantenere una coerenza narrativa senza finire nell’assurdo.

MOTIVO #5. GLI ATTORI DE “LA CASA DI CARTA”

Nella serie tv di Netflix, trovi dei volti familiari: Maria Pedraza, l’Alison Parker de La Casa di Carta e i due rapinatori Rio & Denver interpretati da Miguel Herràn e Jaime Lorente.

I tre in Elite interpretano dei ruoli completamente differenti, ruoli che imparerete ad apprezzare e che vi porteranno ad affezionarvici, i tre attori grazie alla loro bravura, non vi faranno sentire confusi e disorientati dai ruoli precedenti.

CONTINUA A LEGGERE
PER SCOPRIRE ALTRI 5 MOTIVI PER GUARDARE ELITE