American Horror Story, la serie televisiva antologica, è ora disponibile su Disney+, piattaforma sulla quale ha debuttato in Italia anche la decima stagione. Per l’occasione, in questo articolo abbiamo raccolto per te alcune curiosità che forse non sapevi su questa serie TV divenuta un successo.

Creata e prodotta da Ryan Murphy e Brad Falchuk, American Horror Story è la serie che va in onda su FX dal 2011 e che si è portata a casa anche diversi premi, tra cui due Golden Globe (con un totale di 9 candidature) e ben sedici Emmy.

5 curiosità su American Horror Story

Di genere antologico, American Horror Story racconta in ogni stagione una storia spaventosa ma differente, che si collega a quella delle altre stagioni attraverso dettagli e personaggi, dando vita a un intero universo dell’horror.

Se anche tu sei un fan di questa serie televisiva oppure sei in procinto di vederla per la prima volta su Disney+, qui sotto trovi cinque curiosità che forse non sapevi.

Ogni stagione ha un sottotitolo differente

La prima curiosità che forse non sapevi su American Horror Story è che ogni stagione ha un diverso sottotitolo che va ad indicare il tema specifico degli episodi.

Di seguito i sottotitoli delle dieci stagioni di American Horror Story:

  • American Horror Story: Murder House
  • American Horror Story: Asylum
  • American Horror Story: Coven
  • American Horror Story: Freak Show
  • American Horror Story: Hotel
  • American Horror Story: Roanoke
  • American Horror Story: Cult
  • American Horror Story: Apocalypse
  • American Horror Story: 1984 
  • American Horror Story: Double Feature

Ha qualcosa in comune con Glee

Un’altra curiosità che forse non sapevi sulla serie è che ha qualcosa in comune con Glee. Infatti, nonostante le due serie siano completamente diverse tra loro, GleeAmerican Horror Story condividono gli stessi creatori: Ryan Murphy e Brad Falchuk. I due iniziarono a pensare alla realizzazione della serie televisiva prima di cominciare a lavorare a Glee, nonostante quest’ultima abbia debuttato sul piccolo schermo due anni prima di American Horror Story.

Il pilot è stato il più visto di sempre su FX

Divenuta un vero e proprio successo televisivo, American Horror Story ha saputo far innamorare gli spettatori sin dall’inizio. Infatti, il pilot della serie, andato in onda su FX il 5 ottobre del 2011, è stato il più visto di sempre sulla rete televisiva americana.

Ha due spin-off

Dato il successo della serie, quest’ultima non solo è attualmente composta da dieci stagioni ma ha ottenuto anche due spin-offAmerican Crime StoryAmerican Horror Stories.

American Horror Stories ha fatto il suo debutto su Disney+, con il primo episodio, nella giornata dell’8 settembre, e presenta in ogni episodio una diversa storia dell’orrore.

Il tema musicale della serie

Infine, l’ultima curiosità che forse non sapevi su American Horror Story è che il brano presente nella sigla è stato composto da Charlie Clouser e Cesar Davilla-Irizarry, e che è stato mantenuto anche nelle stagioni successive, nonostante queste siano sempre differenti per adattarsi al meglio a ciò che gli episodi vogliono raccontare.

Dove vedere American Horror Story in streaming

American Horror Story è ora disponibile su Disney+ con le sue prime nove stagioni. La decima stagione, intitolata American Horror Story: Double Feature, ha debuttato sulla piattaforma il 20 Ottobre 2021.

Per accedere alla piattaforma streaming Disney+ è necessario attivare un abbonamento che può essere mensile o annuale. L'abbonamento mensile a Disney+ costa 8,99€/mese, più conveniente quello annuale pari a 89,90€/anno.

Disney+ è disponibile sui tuoi dispositivi preferiti: TV, Computer, mobile, tablet e console. Se vuoi saperne di più ti consigliamo di leggere la nostra guida: come iscriversi a Disney+, se invece vuoi procedere subito:

Abbonati ora a Disney+

Il tuo abbonamento ti consente di avere accesso a film, serie TV, documentari, cartoni animati, corti, live-action dei cataloghi Disney, Pixar, Marvel, Star Wars, National Geographic e Star. Scopri i vantaggi di Disney+.