Willie Peyote, all’anagrafe Guglielmo Bruno, è un cantante e rapper italiano nato a Torino nel 1985. È anche uno dei 26 cantanti in gara al Festival di Sanremo 2021.

La carriera di Willie Peyote inizia all’età di diciannove anni quando inizia ad avvicinarsi al mondo del rap. Il padre è un musicista, e gli ha trasmesso la passione per la musica, tanto che Willie lo ha sempre seguito nei suoi tour. È un grande tifoso del Torino.

Willie Peyote a Sanremo 2021

Willie Peyote è uno dei 26 artisti in gara al Festival di Sanremo 2021 nella categoria Campioni: sul palco del Teatro Ariston Willie Peyote porta la canzone “Mai dire mai (la locura)“.

Willie Peyote: il significato del nome d’arte

Il suo nome d’arte Willie Peyote unisce Wile E. Coyote con il peyote, pianta allucinogena proveniente dall’ America settentrionale. Willie è un riferimento al suo vero nome, Guglielmo.

Willie Peyote biografia e discografia

Willie Peyote nasce a Torino nel 1985 da padre torinese di Barriera e madre biellese. Le sue prime esperienze nel mondo della musica iniziano nel 2004, quando dopo aver sperimentato un po’ con il rock e il punk, si avvicina al mondo del rap e fonda una band, i S.O.S. Clique insieme a due amici: Kavah e Shula. Nel 2008 pubblicano il loro primo EP “L’erbavoglio”.

Nel 2011 pubblica il suo primo album solista dal titolo “Il manuale del giovane nichilista”, che già dal titolo suggerisce la sua visione del mondo e il suo modo di comunicarlo ai suoi ascoltatori, condensato in un provocatorio mix di cinismo, autoironia e denuncia sociale. Nel 2013 pubblica il secondo album “Non è il mio genere, il genere umano”, mentre nel 2015 pubblica per ThisPlay Music “Educazione Sabauda”, disco che lancia definitivamente Willie e lo fa conoscere ai più sul panorama musicale.

Il 6 ottobre 2017 esce “Sindrome di Tôret”, prodotto da 451. Il disco, che secondo Willie è la coniugazione ideale dei suoi due istinti musicali, quello rock e quello hip-hop, ha ottenuto la certificazione di Disco d’oro. Nel 2018 collabora con i Subsonica nel singolo “L’incubo”.

Il 25 ottobre 2019 esce il suo ultimo progetto discografico, “Iodegradabile”, che contiene anche il singolo “La Tua Futura Ex Moglie”. Il 1° maggio 2020 pubblica “Algoritmo”, brano che vede la partecipazione della star internazionale Shaggy. A novembre 2020 esce “La depressione è un periodo dell’anno”, singolo che racconta con amarezza e lucidità il periodo di difficoltà dovuto al Covid-19.

I singoli di Willie Peyote

  • Io non sono razzista, ma….
  • Ottima scusa
  • Semaforo
  • Algoritmo

Willie Peyote sui social

Segui Willie Peyote sui social, ecco i link ai suoi profili ufficiali: