Venerdì 20 luglio i Finley hanno incontrato 5 fortunati fan in possesso del pass Rock’n’Experience presso Genzano di Roma in occasione dell’evento benefico “Artisti del Lazio Uniti per l’Emilia”, la manifestazione per la raccolta dei fondi da devolvere interamente alle popolazioni colpite dal devastante terremoto degli scorsi mesi che ha sconvolto il nord Italia.

Di seguito i racconti dei vincitori e le foto:

Jessica:
Il 20 luglio abbiamo partecipato al meet&greet con i Finley: come al solito, i ragazzi si sono fatti riconoscere per la loro puntualità (2 ore circa di ritardo), suscitando le ire del fonico. Abbiamo assistito alle prove prima che Omar ci portasse dai ragazzi: il meet è stato molto carino e tranquillo, completamente diverso dall’atmosfera di frenesia che si respira normalmente durante gli altri incontri. L’esibizione è stata molto energica e coinvolgente: Bonnie e Clyde, Fuoco e Fiamme e il medley ed è stato fantastico assistervi da bordo palco, grazie all’assenza di transenne divisorie.

Vi ringraziamo per questa opportunità!

Antonella:
Ci tengo a ringraziarvi. Seguo i Finley dal 24/11/O6 ed è stato un momento indescrivibile per me. Poter condividere con la mia band preferita diversi minuti prima di un’esibizione live è qualcosa di indimenticabile.
Come già sapevate ieri è stata una giornata particolare per colpa dello sciopero. I ragazzi sono arrivati in super ritardo. Hanno fatto un soundcheck molto rapido facendoci ascoltare Bonnie & Clyde. Al termine della prova abbiamo raggiunto Omar al lato sinistro del palco. Con cellulare alla mano ha fatto un rapidissimo appello delle fortunatissime vincitrici. Ha chiesto ai bodyguard di farci passare e ci ha accompagnate dalla band. I ragazzi erano chiaramente e visibilmente stanchi e un pochino nervosi viste le varie peripezie che avevano subito per raggiungere Genzano. Hanno nascosto la stanchezza e il “nervosismo” dietro a dei sorrisi smagliati e dopo il giro di saluti di rito ci siamo messi a chiacchierare. Vari gli argomenti trattati. Di ogni tipo. Oltre alle parole tante risate. E’ stato un meet davvero bellissimo. Personalmente, vista l’emozione, ricordo a tratti le parole scambiate. E’ stato il mio primissimo meet pre-concerto. E’ un momento che tutti i fans dovrebbero provare e proprio perchè “TUTTO E’ POSSIBILE” spero di riviverlo in futuro. I ragazzi sono stati super gentili, disponibili e simpatici. Ovviamente ho cercato di scambiare due chiacchiere un pò con tutti ma non sempre si riesce.
Potrei sforzarmi e cercare di mettere nero su bianco ogni parola, gesto, sorriso, risata o battutta non renderebbe giustizia, purtroppo, ai minuti che abbiamo condiviso. E’ quel tipo d’emozione che per essere compresa deve essere vissuta sulla propria pelle.
Posso solo dire grazie ad ogni membro dei Finley per tutto ma soprattutto ci tengo a dire grazie a TW, è il portale che rendere i sogni dei fans realtà.

Diana:
E’ stata una giornata faticosa e anche un pò stressante ma l’esperienza di averli rivisti e da così vicino ha ripagato tutte le mie fatiche
grazie ancora per avermi scelta!!

Barbara:
Grazie per la preziosa opportunità che mi è stata data! E’ stato bello poter scambiare 2 chiacchiere, risate, abbracci, sorrisi, conoscere nuove persone e rivederne altre che non vedevi da un pò. Tutto questo grazie a 4 ragazzi normalissimi ma allo stesso tempo speciali. Spero che magari un giorno tutto questo si potrà ripetere. Per ora non ho altre parole, posso solo ringraziarli sempre e comunque, per essere sempre stati la mia forza e per tutto quanto. Ho fatto una promessa tanti anni fa, e ho intenzione di mantenerla per sempre. Grazie a tutti! Siamo davvero una bella famiglia se ci mettiamo d’impegno.

FOTO:

[nggallery id=406]

2020-03-10