Vai a Team World Shop

#zeroetichette è Jennyfer 

Con #zeroetichette il brand di abbigliamento Jennyfer ha lanciato una campagna internazionale con lo slogan Don’t call me Jennyfer e in rifiuto agli stereotipi.

C’è un hashtag che ha fatto prepotentemente ingresso su Instagram diventando in poche ore utilizzassimo sul social network: #zeroetichette. A lungo ci siamo chiesti come mai così tante ragazze lo avessero inserito nelle loro IG Stories e post… ebbene, mistero svelato!

#zeroetichette è Jennyfer. Ma è anche Jessica, Anna, Lucia, Maria. #zeroetichette sei anche tu che rifiuti di essere inclusa in una categoria, definita da una parola, da un aggettivo.

Il brand di abbigliamento Jennyfer lancia #zeroetichette

Abbiamo detto che dietro l’hashtag virale c’è Jennyfer, che altro non è che un brand di abbigliamento per ragazze, disponibile anche in Italia.

Con #zeroetichette Jennyfer ha lanciato una vera e propria campagna internazionale con lo slogan “Don’t call me Jennyfer” e l’hashtag ha fatto da manifesto alla mission del brand: rifiutare etichette e stereotipi.

Ad essere chiamate a bordo di questa – inizialmente – misteriosa “mobilitazione”, ragazze molto seguite ma soprattutto normali. Questo perché Jennyfer preferisce la personalità ai profili top.

Ben vengano quindi queste operazioni che ci ricordano, ancora una volta, che è importante vivere la propria vita senza pregiudizi e senza farsi condizionare dall’opinione altrui.