Vai a Team World Shop

Traghetto Ibiza-Formentera: tutto su costi, imbarco auto e trasporto animali

Scopri come raggiungere Formentera dall’aeroporto di Ibiza con il traghetto Ibiza Formentera. Costi imbarco, auto e trasporto animali.

traghetto Ibiza Formentera

Formentera, isola paradisiaca situata nel Mediterraneo, è meta gettonata ogni anno da turisti di tutto il mondo, che la scelgono per le sue spiagge bianche, circondate dalla natura incontaminata, e per il suo mare cristallino.

Come raggiungere Formentera? Purtroppo la piccola Perla delle Baleari è sprovvista di aeroporto: la soluzione più semplice e veloce è atterrare all’aeroporto di Ibiza, raggiungere il porto della città e prendere il traghetto Ibiza Formentera.

Traghetti veloci da Ibiza a Formentera

Il modo più rapido per arrivare a Formentera è affidarsi a una delle compagnie di navigazione veloce che ogni giorno fanno la spola tra Ibiza e Formentera: Baleària garantisce 31 corse al giorno, Trasmapi ne effettua 27 e Mediterranea Pitiusa 24. La durata del viaggio è di circa 30-35 minuti e la tratta è garantita ogni mezz’ora dalle 7 alle 23.30 in alta stagione.

Se acquistato con anticipo, il costo del biglietto di andata e ritorno si aggira intorno ai 40-50 euro; in prossimità della data di partenza, invece, le tariffe possono aumentare. Prenotando online avrete la possibilità di usufruire di alcuni sconti (in alcuni casi si risparmia fino alla metà).

Imbarco auto sui traghetti da Ibiza a Formentera: tariffe e condizioni

Le compagnie di navigazione veloce Baleària e Trasmapi offrono la possibilità di imbarcare automobili sul traghetto.

Al momento della prenotazione, bisogna compilare un form scrivendo le informazioni relative all’auto da imbarcare. Effettuato il pagamento, si riceve via email il biglietto da stampare e presentare al momento dell’imbarco (il consiglio è di arrivare almeno 30 minuti prima della partenza).

Scegliendo Baleària il costo totale del biglietto di andata e ritorno (per 1 passeggero + auto) va dai 90 euro in su. Si può scegliere la Tariffa Ridotta, che non dà diritto a rimborsi per imprevisti prima della partenza, o la Tariffa Piena, che costa leggermente di più ma offre la possibilità di annullare la prenotazione gratuitamente fino a 8 giorni prima della data stabilita.

Optando per Trasmapi il prezzo del biglietto andata e ritorno parte dai 100 euro con possibilità di annullare gratuitamente la prenotazione 48 ore prima.

Sia il prezzo che il posto in stiva vengono assegnati in base alle dimensioni dell’auto, che vanno indicate al momento della prenotazione online. Ovviamente, non conviene “barare” per risparmiare qualche euro; se al momento dell’imbarco l’auto risultasse più grande e richiedesse un posto diverso da quello assegnato, bisognerà pagare la differenza.

Imbarco di mezzi speciali: costi e restrizioni

Con Baleària è possibile imbarcare anche mezzi speciali come furgoni, camper o autocaravan, purché non superino gli 8 metri di lunghezza. Il costo totale del biglietto (passeggero + mezzo speciale) varia a seconda della tariffa scelta: optando per la Tariffa Ridotta il costo si aggira intorno ai 310 euro mentre, scegliendo la Tariffa Piena il prezzo è di circa 700 euro.

Importante: l’imbarco dei mezzi speciali, oltre a dover essere specificato nel form di prenotazione, va comunicato telefonando alla compagnia di navigazione.

Trasmapi permette di imbarcare auto con rimorchio e furgoni a patto che in altezza non superino i 2,10 metri: il costo del biglietto di andata e ritorno si aggira intorno ai 110 euro, con possibilità di disdire gratuitamente la prenotazione 48 ore prima.

Imbarco biciclette e ciclomotori: costi e condizioni

Biciclette, motocicli di 125 cc o cilindrata inferiore viaggiano gratuitamente con Baleària e Trasmapi se segnalato al momento della prenotazione. In caso contrario, il personale a bordo non garantisce l’imbarco dei veicoli a due ruote.

La compagnia Mediterranea Pitiusa offre il trasporto gratuito di biciclette e ciclomotori fino a 50 cc: il loro imbarco deve essere comunicato al momento della prenotazione e il passeggero deve presentarsi almeno 15 minuti prima della partenza. Biciclette e motorini vengono trasportati in coperta: l’imbarco, la custodia e lo sbarco sono responsabilità del passeggero.

Viaggiare sul traghetto da Ibiza a Formentera con gli animali domestici

Tutte e 3 le compagnie navali – Baleària, Trasmapi e Mediterranea Pitiusa – offrono la possibilità di portare il proprio animale da compagnia a bordo del traghetto gratuitamente, ma a differenti condizioni.

Balneàri mette a disposizione delle gabbie di diverse dimensioni installate nel ponte, nel garage o in altri punti della nave: tutte le zone sono ventilate e protette dal caldo e dal freddo. I cani devono essere sempre muniti di guinzaglio e museruola, e in nessun caso possono essere lasciati liberi negli spazi pubblici. Tutti gli altri animali devono essere trasportati in gabbia. Se indicato al momento dell’acquisto del biglietto, il servizio di trasporto dell’animale domestico è gratuito. In caso contrario non è garantito l’imbarco per gli animali da compagnia.

Gli animali “non comuni” vanno trasportati con la gabbietta personale, che verrà collocata nella stessa zona in cui sono presenti quelli domestici.

Le regole precedenti, ovviamente, non riguardano i cani da assistenza che accompagnano le persone con disabilità. Anche in questo caso, dovrà essere specificato al momento dell’acquisto del biglietto per evitare inconvenienti.

Con Trasmapi gli animali domestici viaggiano gratuitamente sul traghetto a patto che venga indicato al momento della prenotazione. A differenza di Baleària, è possibile far viaggiare il proprio animale – di piccola/media taglia – nella sala interna: l’importante è che sia nell’apposita gabbietta. Gli animali di grossa taglia viaggiano sul ponte: in caso di maltempo, però, dato che i traghetti della flotta Trasmapi non dispongono di uno spazio adeguato per garantirne il comfort, l’animale non potrà viaggiare a bordo del traghetto. Sia al momento dell’imbarco che dello sbarco, i cani devono essere tenuti al guinzaglio e indossare la museruola.

I passeggeri che viaggiano con animali sono gli ultimi a sbarcare, per evitare rallentamenti e inconvenienti; inoltre, si consiglia di portare sempre con sé il libretto sanitario dell’animale: il personale potrebbe effettuare dei controlli.

Anche Mediterranea Pitiusa permette ai passeggeri di viaggiare in compagnia dell’animale domestico senza pagare un sovrapprezzo, purché segnalato al momento della prenotazione.

I cani di taglia grande devono sempre essere tenuti al guinzaglio; per quelli di razza considerata pericolosa è richiesta anche la museruola. I più piccoli, come gatti, conigli, criceti e cagnolini, viaggiano dentro un trasportino. Per gli animali “esotici” e non domestici bisogna presentare un’apposita documentazione, così come quelli con problemi di salute.

Gli altri traghetti Ibiza-Formentera: meno veloci, più economici

Oltre a quelle più veloci (e più costose), ci sono altre compagnie di navigazione che coprono la tratta con il traghetto da Ibiza a Formentera: Aquabus Ferry Boats, che parte dalla Playa d’en Bossa e da Figueretes, e Santa Eulalia Ferry, in partenza da Santa Eulària, Es Cana e Cala LLonga. Anche se queste soluzioni sono più convenienti – il costo della tratta a/r si aggira sui 30 euro – la durata del viaggio è di circa 1 ora e i posti sono stretti e limitati, poco pratici per chi viaggia con molti bagagli. Inoltre, trattandosi di imbarcazioni di dimensioni ridotte, il servizio è solo passeggeri (non si possono imbarcare automobili, motocicli, ecc.)

Quando prenotare il traghetto veloce per la tratta da Ibiza a Formentera

Per evitare di arrivare all’ultimo minuto e pagare tariffe astronomiche, vi consigliamo di prenotare il vostro traghetto con largo anticipo per usufruire di offerte e promozioni. Confrontando sul web le varie compagnie di traghetti che fanno ogni giorno la spola tra Ibiza e Formentera, potrete trovare la soluzione adatta alle vostre esigenze e godervi la vostra vacanza nella Perla delle Baleari in totale relax e senza pensieri.