Vai a Team World Shop

Consigli per scrivere una bellissima e indimenticabile lettera d’amore

Esprimere i propri sentimenti per la persona amata non è sempre facile, ma essere originali e sinceri scrivendo una bellissima lettera d'amore vi aiuterà a fare breccia nel cuore della persona che amate. Ecco i nostri consigli su come scrivere una lettera d'amore indimenticabile!

mano di un uomo che sta scrivendo una lettera d'amore e stringe tra le dita una penna

In un tempo in cui siamo abituati a mandare SMS, messaggi WhatsApp e simili per esprimere tutto, compreso i nostri sentimenti, scrivere una lettera d’amore può sembrare demodè, all’antica. Invece, il fascino di una bella lettera d’amore è intramontabile.

Mentre i cellulari possono rompersi e i messaggi possono andare persi, una lettera d’amore resta a futura memoria del vostro amore e sarà bellissimo, anni dopo, riscoprirla nella libreria o nel cassetto della scrivania.
Inoltre, per scrivere un SMS ci vogliono pochi secondi, scrivere una lettera d’amore, invece, richiede tempo, una brutta copia, la voglia di stare là a limare la scrittura e le frasi: in pratica, una lettera è pensata, e chi la riceve sa che ci avete dedicato tempo e passione. Quindi, non potrà che apprezzarla molto di più di un semplice messaggio istantaneo!

Bene, se ti abbiamo convinto e vuoi conquistare il tuo partner, o semplicemente ribadire il tuo amore, allora prendi carta e penna e comincia a scrivere una lettera d’amore bellissima.

Perché scrivere una lettera d’amore

Come abbiamo detto, scrivere una lettera d’amore richiede tempo. Quindi prendetevi del tempo. Trova un luogo silenzioso e magari metti una musica in sottofondo che ti ricordi la persona a cui vuoi scrivere o semplicemente per rilassarti. Poi comincia a raccogliere le idee e fai una scaletta di ciò che vuoi scrivere.

La pagina bianca crea sempre una grande tensione e la cosa più difficile è iniziare, ma una volta partiti, la scrittura di una lettera d’amore procederà spedita. Perciò, butta giù le idee e non curarti del primo foglio che andrai a riempire, ti servirà solo come linea guida!

Ovviamente, esistono diversi motivi per scrivere una lettera d’amore. Le persone a cui scriverne una sono tante: puoi scrivere una lettera d’amore ai genitori, a tuo marito o tua moglie, o tradizionalmente per un evento come San Valentino.

Bene, non aspettiamo oltre e vediamo insieme come scrivere una lettera d’amore.

Cosa scegliere per scrivere una lettera d’amore

Innanzitutto, dovresti buttare giù una brutta copia dove poter correggere, cancellare e riscrivere a piacere; e poi una bella copia dove ricopiare con la tua migliore grafia possibile. Inoltre, non puoi scrivere all’amore della tua vita su un foglio di block notes, ma bisogna scegliere un foglio di carta adatto, magari non troppo elaborato, ma comunque carino, con qualche disegno in filigrana. Per esempio, se sai che lei adora gli elefanti, trova un foglio di carta da lettera con il disegno di un elefante, oppure ritaglia una figura di elefante e incollala sopra. Insomma, cura l’aspetto della tua lettera!

Molte donne, ma in verità anche qualche uomo, ama spruzzare un po’ del proprio profumo sulla lettera d’amore. Non è una cattiva idea! Si ama con tutti i sensi, non solo con la vista. E il profumo della persona amata è una cosa che ti entra dentro e che porti sempre con te, anche quando non c’è.

Infine, puoi accompagnare la lettera d’amore con un oggetto minuscolo da inserire nella busta della lettera. Se avete fatto recentemente una passeggiata sulla spiaggia insieme, o se passeggiando su una spiaggia da solo hai pensato a lei e raccolto una piccola pietra, puoi mettere questo sassolino nella busta della lettera. Ovviamente, ne dovrai spiegare il significato nella lettera stessa con una frase del tipo: “Nella busta troverai anche una piccola pietra, l’ho raccolta sulla spiaggia, pensando a te e a come vorrei poterci andare insieme tutte le volte che possiamo”. In questo modo darai un ulteriore tocco di originalità ai tuoi sentimenti.

Come iniziare una lettera d’amore

Finora abbiamo parlato del perché scrivere una lettera d’amore e di cosa scegliere per scriverne una d’effetto, ma è altrettanto importante anche come presenterai questi tuoi sentimenti.

Le prime parole che usi per iniziare una lettera d’amore sono le più importanti: stabiliscono il tono e colpiscono chi la legge. Se stai scrivendo a una persona con cui hai già una relazione, comincia chiamandola con un nomignolo, quello che usate affettuosamente in intimità. “Cara bimba”, “Cara principessa”, per esempio, fa capire dall’inizio il tono confidenziale e affettuoso della lettera.

Se stai scrivendo una lettera per una dichiarazione d’amore alla persona che vuoi conquistare, allora, assegnale un nome, ma meno confidenziale e più poetico. Puoi iniziare una lettera d’amore per una ragazza con “Cara Marta, cara la mia musa”, ad esempio, oppure nel caso di una lettera d’amore per un ragazzo con “Caro Marco, caro campione”. In entrambi i casi, romperesti subito il ghiaccio e solleticheresti l’ego di chi legge.
“Mi ha chiamato musa!”, penserà Marta, e “Mi ha chiamato campione!”, penserà Marco. Così avrai già conquistato l’attenzione del fortunato che morirà dalla voglia di vedere quali altre belle parole hai buttato giù per lui.

Prosegui scrivendo di un episodio del passato, magari cosa ti ha colpito la prima volta che vi siete incontrati, cosa hai provato, cosa hai fatto e cosa avresti voluto fare. In poche parole, apriti e mostra i tuoi sentimenti senza paura.

Come dare corpo a una lettera d’amore

Una volta finito l’inizio di una lettera d’amore, allora bisogna scriverne il corpo, la parte centrale. Finora hai solamente rotto il ghiaccio parlando del passato e di cosa ti ha colpito di lei o di lui le prime volte che vi siete visti. Adesso dovrai concentrarti sul presente e sul futuro!

Per il presente, la cosa migliore è concentrarsi su un dettaglio, per farle sapere quanto è importante nella vita di tutti i giorni. Per esempio, “Quando sorridi, ti si formano le fossette sulle guance. Quelle fossette sono la mia gioia”. Concentrarsi sui dettagli in una lettera d’amore non è una licenza poetica, ma un modo per far capire all’altro che lo ami anche nelle piccole cose, ed è un altro modo per solleticare l’ego del tuo partner e farlo sentire amato.

Una volta finita la sezione sul presente, dovrai passare al futuro. Lasciati andare ai sogni: pensare in grande non costa niente! Raccontate alla persona che vuoi conquistare o che hai già conquistato, come immagini il vostro futuro insieme, cosa vorresti fare con lei o lui, come pensi sarà la vostra vita di coppia fra dieci anni.

Per chiudere la lettera, infine, non c’è niente di meglio che un tocco di poesia. Se non sei un poeta, non ti preoccupare, il web è pieno di citazioni famose e tra queste sicuramente ne troverai una che può ben rappresentare la tua relazione e i tuoi sentimenti. Copiala, ricordandoti di citare l’autore, e firmati con un classico “il sempre tuo amore” o il nomignolo affettuoso che ti ha dato il vostro partner.

Bene! Adesso che sai come scrivere lettere, inviane una alla persona amata, senza se e senza ma. Una dichiarazione d’amore su lettera, fa sempre effetto!
Inoltre, se riceverai in risposta una lettera d’amore, molto probabilmente le righe che hai scritto saranno state l’inizio di una tradizione sentimentale tutta vostra, in cui vi scambierete pensieri e sentimenti in forma epistolare. Meglio tentare, no?