Trovare la persona giusta non è mai un’impresa facile. Credo che si capitato anche a te di essere sicuro di aver trovato l’anima gemella, ma poi sei rimasto delusa dalla realtà che ti eri sbagliato. Anche quando troviamo un partner, spesso restiamo in bilico perché non sappiamo se si tratta della persona giusta o meno. Perciò non sappiamo quanto possiamo aprirci con lui o con lei, e quanto possiamo lasciarci andare. Ovviamente, questi dubbi rischiano di logorare il rapporto e non farcelo vivere a pieno.

Qui di seguito ti proponiamo una serie di consigli da seguire e segnali da notare per trovare la persona giusta per te, nel caso tu sia alla ricerca dell’anima gemella. Questo articolo potrà essere usato anche da chi un partner ce l’ha già e vuole essere sicuro che sia la persona giusta.

L’atteggiamento mentale per trovare la persona giusta

Come sai già, la tua anima gemella non busserà un giorno alla tua porta, mentre sei sul divano a vedere la TV. Questo non significa che dovrai andare “a caccia” tutti i giorni della persona giusta, ma di doverti predisporre mentalmente per trovarla. Ci sono amori felici e duraturi nati da un incontro al supermerctao, mentre si faceva la spesa. Certo sono casi fortunati, ma chi ha fatto questi incontri ha avuto una mentalità aperta verso il far conoscenza con persone sconosciute. Perciò, la prima cosa da fare è aprirsi mentalmente verso il nuovo e l’altro.

La paura di avere un rifiuto, di sembrare “aggressivi” e “troppo facili” è sempre dietro l’angolo, quindi all’apertura mentale verso la ricerca della persona giusta, dovrai controbilanciare con tanta attenzione verso chi ti apre. In poche parole, ci vuole equilibro e non bisogna fare “marketing indifferenziato”: devi puntare solo ed esclusivamente sulla persona giusta, non su chiunque possa minimamente piacerti.

Leggi anche | Come superare la paura di innamorarsi

Perciò, vediamo come individuare la persona giusta su cui focalizzare i nostri sforzi di conquista.

Come riconoscere la persona giusta

Molte persone sognano la persona giusta e la immaginano nei minimi dettagli. Altezza, colore dei capelli e degli occhi, posizione sociale, tono della voce etc. Tuttavia, non crediamo di aver mai incontrato qualcuno che abbia trovato l’anima gemella identica a come se l’era immaginata. Anzi, spesso e volentieri sono l’esatto contrario della loro idea: come è possibile?

Il fenomeno è spiegabile, perché l’amore non è qualcosa di razionale e categorizzabile, ma (ed è proprio questo il bello) qualcosa di istintivo, naturale e che non conosce schemi prestabiliti.

Perciò, la prima cosa da fare per riconoscere la persona giusta è non pensare al tuo prototipo, ma alle emozioni e le sensazioni che ti fa provare. Senti, innanzitutto, il tuo istinto che ti dice. A volte è più razionale l’istinto che la ragione. Se senti che c’è qualcosa che non va, allora sii più circospetto. Se, invece, senti di lasciarti andare, fallo!

Il vero metro per capire se siete di fronte all’uomo o alla donna della tua vita è l’effetto che ha su di te. Se ti rende una persona migliore e allegra, se è fonte di piaceri infiniti e se ti stimola a superare i tuoi limiti e a fare sempre di più, semplicemente con la sua presenza e il suo modo di fare, allora probabilmente ci siamo.

Sicuramente non dovrai essere troppo severo né con te stesso, né con la tua fiamma, almeno nel primo periodo. Se sbaglia qualcosa, se si presenta una volta tardi all’appuntamento, concedigli il beneficio del dubbio. Forse ha avuto una giornata difficile, o ha trovato traffico: ciò non significa che non si interessa a te.

Cosa insegna la psicologia su come scegliere la persona giusta

Secondo alcuni psicologi, la persona giusta non solo non la spedisce il destino e la dobbiamo cercare noi, ma in un certo qual modo la devi creare tu, e conquistartela tutti i giorni. In pratica, in un rapponto duraturo, dopo la fase iniziale dell’innamoramento, comincia la vita di coppia di tutti i giorni. In questo frangente, chiaramente, il partner non ha sempre quell’alone di bellezza e perfezione iniziale, ma potrebbe sembrare un po’ meno la persona giusta per te. Qualche incomprensione, qualche abitudine che dà un po’ fastidio, e magari qualche giornata no, in cui si vorrebbe stare da soli.

Bene, a questo punto molte persone tendono a gettare la spugna credendo, di fronte alle difficoltà della vita di tutti i giorni, che il destino li ha beffati e che non si trovano davanti alla loro anima gemella. La psicologia, invece, suggerisce sempre di essere attivi e di affrontare subito i problemi che insorgono nella vita di coppia. In questo modo raddrizzerai il rapporto, e farai in modo che il tuo partner continui a essere la persona giusta per te, con cui vuoi spendere la vostra vita. In pratica, secondo gli studiosi, la persona giusta è uno sforzo collettivo della coppia: se l’altro sarà indirizzato, guidato e soprattutto ascoltato, allora si comporterà come la tua anima gemella. Se, invece, lascerai l rapporto svuotarsi un po’ alla volta, allora anche quella che poteva essere la donna o l’uomo della tua vita, alla fine diventerà presto una persona insopportabile e da cui vorrai stare alla larga.

Bene! Adesso che conosci come trovare la persona giusta per te, come riconoscerla e come comportarti una volta che l’hai incontrata. Non avrai che iniziare la tua ricerca. In bocca al lupo!