Vai a Team World Shop

Salone internazionale del libro di Torino: al via la 32esima edizione

salone del libro torino

Al via al centro congresso Lingotto Fiere di Torino, come ogni anno, il Salone internazionale del libro che dal 1988 a oggi rappresenta la più importante manifestazione italiana dell’editoria.

La manifestazione che prenderà il via proprio oggi 9 maggio e terminerà il 13 maggio 2019 presenterà un denso calendario di conferenze, spettacoli e presentazioni di libri ed ospiterà diversi tra i più importanti editori, scrittori, giornalisti, registi e illustratori del nostro Paese e non solo.

La location del Salone internazionale del libro

Il Salone internazionale del libro si tiene fin dalla sua prima edizione a Torino, dapprima ospitato presso il complesso fieristico Torino Esposizioni e dal 1992, per esigenze espositive e per il crescente numero di visitatori, nel comprensorio di edifici in zona Lingotto a seguito dell’opera di ristrutturazione compiuta da Renzo Piano.

Lingotto Torino Salone del libro

Per l’edizione 2019, ai padiglioni 1, 2, 3 del Lingotto saranno inoltre aggiunti altri 13.000 mq dello spazio Oval, che per l’occasione diventerà la “Sala Oro” e ospiterà circa mille posti, compreso un caffè letterario, lo stand degli editori e l’area dedicata alla lingua ospite, che quest’anno sarà lo spagnolo.

L’idea di scegliere una lingua, e non una nazione, come ospite è data dal fatto che le lingue non hanno confini. Ciò sarà ulteriormente rimarcato dal tema scelto per la 32esima edizione del Salone internazionale del libro che sarà “Il gioco del mondo”, tratto dall’omonimo libro di Julio Cortazar, scrittore argentino.

Saranno dunque numerosissimi gli ospiti attesi dal Sud America.

L’apertura della Sala Oro prevista per le ore 11:00 vedrà una lezione inaugurale di Fernando Savater: l’incontro con uno dei più illustri pensatori del nostro tempo approfondirà uno dei numerosi temi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile:”Che cosa accomuna i cittadini europei?”.

Manifesto, programma e biglietti Salone del libro

Il manifesto di quest’anno è stato realizzato dalla street artist napoletana MP5 (MPcinque). L’artista ha caratterizzato con il suo stile unico, fatto da incisive tracce in bianco e nero, il poster che accompagnerà la manifestazione. MP5 è un’artista politicamente impegnata che con le sue opere ha dato voce alla controcultura europea e alla lotta femminista. Attualmente ha all’attivo una collaborazione con Gucci per la campagna “Chime for Change” sull’uguaglianza di genere.

manifesto salone internaziona del libro

Il programma dell’edizione 2019 del Salone internazionale del libro è ricco di appuntamenti e pieno di iniziative. La 32esima edizione coinciderà innanzitutto con importanti ricorrenze come il centenario della nascita di Primo Levi e i duecento anni dalla nascita di Herman Melville.

Il programma completo è disponibile sul sito ufficiale del Salone a questo link.

Gli orari della manifestazione saranno i seguenti:

  • Giovedì, domenica e lunedì dalle ore 10 alle ore 20;
  • Venerdì e sabato dalle ore 10 alle ore 21.

I biglietti, acquistabili a questo link saranno distribuiti a questi prezzi:

  • Intero per adulti al costo di 10,00€ + 1,00€ diritti prevendita;
  • Ridotto Giovani (dai 7 ai 26 anni) – solo Web – al costo di 8,00€ + 1,00€ diritti prevendita;
  • Ridotto Bimbi (dai 3 ai 6 anni) – solo Web – al costo di 2,50€ + 1,00€ diritti prevendita;
  • Ridotto per adulti (over 65 anni) al costo di 8,00€ + 1,00€ diritti prevendita;
  • Abbonamento al costo di 25,00€ + 2,50€ diritti prevendita;
  • Ridotto per comitive (min. 25 persone) al costo di 8,00€ + 1,00€ diritti prevendita;

Come arrivare al Salone del libro di Torino

Chi deve raggiungere la manifestazione ha a disposizione diverse scelte. La zona Lingotto è ben collegata per l’occasione ed è possibile raggiungere la fiera con diversi mezzi:

  • Metropolitana: Linea 1, direzione Lingotto;
  • Autobus: Linee 1, 18 e 35, fermata Lingotto (dall’aeroporto sono disponibili bus per arrivare alla fiera);
  • Treno: è possibile raggiungere Torino sia con i collegamenti veloci delle Frecce che con regionali veloci. Il passaggio dalla stazione di Torino Lingotto permetterà di entrare direttamente in Fiera attraverso la passerella che parte dalla banchina del binario 9;
  • Auto:
    • da Milano, Venezia e Trieste A4;
    • da Roma, Napoli A21 + A1;
    • da Genova A21 + A26;