Vai a Team World Shop

Ecco perché il libro “Mirror, Mirror” rispecchia Cara Delevingne al 100%

Mirror Mirror libro Cara Delevingne

Ha racchiuso tanto di sé Cara Delevingne nel suo primo libro “Mirror, Mirror” (DeA Planeta) disponibile nelle librerie.

“Mirror, Mirror” rispecchia al 100% il mondo di Cara, dalle sue passioni, alla sua identità, ai suoi valori. Scopriamo insieme perché il suo libro di debutto come scrittrice la rappresenta così fedelmente!

LA COPERTINA: PASSIONE TATUAGGI

Partiamo dall’elemento più semplice e intuitivo: la copertina di “Mirror, Mirror”. Sfondo giallo e tema tatuaggi ben in vista, Cara ne ha 20 e ha voluto portare questa sua passione anche sul fronte del libro.

LA MUSICA

I protagonisti del libro – Red, Leo, Naomi e Rose – hanno formato una band, i Mirror Mirror. E’ ormai cosa nota la grande passione di Cara per la Musica: non solo è polistrumentista, ma ha anche una bellissima voce che ha prestato per il brano principale della colonna sonora del film “Valerian e la città dei mille pianeti” , “I Feel Everything”.

Tra le pagine del libro non mancano i riferimenti a gruppi del calibro di  Twenty one Pilots, Nirvana, Panic! at the disco e The Pretty Reckless.

LA SUA SESSUALITA

Non possiamo fare spoiler, ma sappi che in “Mirror, Mirror” troverai anche il tema della sessualità. Cara si è infatti dichiarata bisessuale e da sempre ha cercato di spingere i suoi fan e ammiratori a non avere paura di mostrarsi così come si è realmente, anche dal punto di vista sessuale.

Questo tema viene affrontato nel libro come un vero e proprio colpo di scena…

Leggi anche | 10 COSE CHE (FORSE) NON SAI SU CARA DELEVINGNE

LA DEPRESSIONE E LA RICERCA INTERIORE

“quando ti guardi allo specchio che cosa vedi?”
“Qualsiasi cosa tu veda, ricorda dentro di te, custodisci il potere di cambiare il mondo”

– Cara Delevingne da “Mirror, Mirror”

Cara non ha mai fatto mistero delle sue debolezze, anzi: le ha sempre condivise per mostrare ai suoi fan che siamo “umani” e come tali siamo soggetti ad alti e bassi. L’importante è amare se stessi, perché solo avendo un profondo e genuino amore verso la propria persona, ci si può alzare da qualsiasi caduta.

“Mirror, Mirror” ha messaggio straordinario di cui l’autrice si fa portavoce: “abbi il coraggio di essere te stesso”.

E sulle pagine di Elle UK – che a Cara dedica la copertina del numero di Settembre 2017 – la neo scrittrice aggiunge quella che definisce la “missione del suo libro”:

“La vita è un insieme di meravigliosi disastri. Succede di tutto, nel bene e nel male. Ma la cosa veramente importante, quella che non dobbiamo mai perdere di vista, è l’Amore verso noi stessi. Dobbiamo Amarci, veramente”.

Per Cara era importante scrivere un libro che aiutasse i giovani a fermarsi a riflettere su ciò che sono e ciò che vogliono essere, di combattere per cambiare la propria immagine se il vestito che si sono cuciti addosso non è quello che li fa stare bene.

MIRROR MIRROR | TRAMA

Niente è come sembra. La verità dello specchio è sempre capovolta.

Red, Leo, Naomi e Rose. Quattro ragazzi diversi ma uniti da un’unica passione: la musica. È stata la musica a renderli non solo una band, i Mirror Mirror, ma anche una famiglia. Inseparabili.

Almeno fino al giorno in cui Naomi è scomparsa nel nulla e la polizia l’ha ritrovata in condizioni disperate sulle rive del Tamigi. Da quel momento niente è più stato come prima: uno specchio si è rotto e un pezzo si è perso per sempre nelle vite di Red, Leo e Rose. Perché Naomi era la più solare di tutti, l’amica migliore del mondo.

Ma in fondo al cuore nascondeva un segreto… Un segreto inconfessabile che nemmeno Red aveva fiutato e che nessuno avrebbe mai potuto immaginare. E mentre Rose si abbandona agli eccessi e Leo si chiude in se stesso, Red non accetta il destino dell’amica: ha bisogno di sapere, di capire. Che cosa ha ridotto Naomi in quello stato? Può davvero trattarsi di un tentato suicidio come crede la polizia?

Per scoprire la verità Red dovrà trovare la forza di guardarsi allo specchio, conoscersi e imparare ad amarsi per quello che è. Perché, a volte, bisogna accettare che niente è ciò che sembra e che la realtà può essere capovolta.

MIRROR, MIRROR
ACQUISTA IL PRIMO LIBRO DI CARA DELEVINGNE
>> WWW.DEAPLANETALIBRI.IT <<