Vai a Team World Shop

Over: frasi e citazioni dal libro di Sabrynex

OVER di Sabrynex

Frasi da OVER – Un’overdose di te (Rizzoli), il romanzo di Sabrynex con protagonisti Cher e Hunte che, dopo il successo su Wattpad, arriva in libreria – edito da Rizzoli – Venerdì 8 Gennaio 2016.

| Leggi anche: la trama di OVER di Sabrynex

QUOTES DA “OVER”

  • Il bisogno ossessivo di distruggere tutto è dentro di me, e io devo liberarmene.
  • “Voglio tutto di te” mi sussurra all’orecchio. E io voglio tutto di lui, anche quello che non sarà disposto a darmi.
  • “C’è bisogno di questo contrasto, c’è bisogno del bianco e del nero. C’è bisogno della purezza e del peccato, di odiarsi e di amarsi, c’è bisogno di stare insieme. Noi non possiamo essere grigi, Cher, noi abbiamo bisogno l’uno dell’altra.”
  • Ditemi qual è la strada per la felicità, perché mi sono perso troppe volte.
  • Sotto l’ombretto avrei nascosto gli occhi di una ragazza che ha perso tutto, e che non può più piangere per nulla. Ora però il mio ombretto è finito, e voglio smettere di nascondere il dolore con il trucco.
  • “So di aver sbagliato, e so che hai bisogno di tempo, ma l’estate non passa se tu non sei qui. E io sono pazzo, lo sai, non amo il sole, vivo nell’ombra, amo la pioggia e l’autunno, e tu sei il mio autunno; e se non tornerai, quest’estate non passerà mai.”
  • Ogni dannato giorno, ogni volta che attraversavo l’aula e mi sedevo al mio posto, mi sentivo una sconosciuta. Un’estranea. Non sono mai stata a mio agio in questa vita, è tutto troppo complicato e ogni mattina, quando spalanco gli occhi, mi chiedo se ciò che vedo sia reale. La sveglia che suona alle sette in punto, i soliti jeans e le solite felpe. Tutto così monotono, così uguale. Prima o poi impazzirò, perché non potrò sopportare ancora a lungo una vita piatta, senza emozioni. La cosa assurda è che me lo ripeto ogni mattina quando apro gli occhi, e ogni sera quando li chiudo.
  • E’ impossibile trovare qualcosa di buono in un disastro come me.
  • “Non mi importa del paradiso, Hunter. Se è una droga quella che vuoi, lascia che io sia quella più letale.
  • Non mi illude che si salverà, mi promette che staremo bene. Staremo tutti quanti bene. Staremo bene come dopo una tempesta, saremo l’arcobaleno che sorride ai raggi del sole.
  • Lui non è un libro chiuso, al contrario, è una pila di fogli bianchi sparsi sul pavimento. Il problema è che sono solo fogli su fogli, cose su cose, segreti su segreti. Sono silenzi che urlano fiano a graffiarti i timpani. Lui è un niente che contiene tutto.

  • Ho un’immensa paura di restare di nuovo sola. Combatterò con le unghie se necessario, ma non sprofonderò di nuovo in quel pozzo senza fondo che erano diventate le mie giornate.

  • Ho sempre la costante paura di sbagliare, di fare un passo di troppo e cadere giù da un precipizio. Non ho mai pensato che prendendo la ricorsa potrei saltare e arrivare dall’altra parte.

  • Lui mi camminava accanto mentre tutti mi sorpassavano.

  • Fino a che punto bisogna sbagliarsi, perdere, morire e riallacciare rapporti prima di imparare che l’umanità è fatta così? Camminare a testa alta non ci fa diventare più forti, solo più pronti ad accettare la realtà.

  • Riuscivo a vedere dei suoi occhi quella parte del paradiso infestata da demoni.

  • Te lo giuro, non ci saranno più segreti tra di noi, ma, ti prego, fa’ l’amore con me stasera.

  • Come ho fatto a credere che potesse essere possibile? Le persone come noi non sono fatte per stare insieme.

  • Sono sempre stata una di quelle ragazze con l’idea che il sesso necessita dell’amore per funzionare.

  • Non ho idea di cosa provi, e sono ancora più confuso su quello che io potrei provare per lei. Ma l’amore non fa per me, l’amore non fa per gli squilibrati.

  • Un amore sproporzionato, magari non corrisposto, un amore malato e drogato, un amore senza senso, un amore che, pur essendo tanto catastrofico, è riuscito a sopravvivere a tutto questo. E’ il tipo d’amore che provo per lui, ma non riesco a dirglielo, è quasi impossibile per me.

  • La amerò per sempre, perché è l’unica persona al mondo ad aver fatto l’amore con le mie paure.

  • Questa rabbia eccessiva, il dovere di vincere su tutto, di prendertela con gli altri è solo un modo violento per prendertela con te stesso. Sai di sbagliare, e vuoi punirti per questo, ma sai che non puoi distruggerti da solo, quindi cerchi di distruggere gli altri.

  • Ho scalato questa montagna insieme all’amore della mia vita, e voglio tornare indietro con la stessa persona, anche se questo richiede altri graffi, altro sangue.

LE FRASI DA OVER SCELTE DAI LETTORI

  • Amo la notte. Racchiude così tanti segreti: di notte si rivelano cose che di giorno non avresti mai sognato di dire. La notte è speciale soprattutto quando sei adolescente e hai voglia di divertirti, di infrangere le regole e superare i limiti. La notte non è fatta per persone tranquille, la notte non è fatta per me. 
  • Non mi importa del paradiso, Hunter. Se è una droga quella che vuoi lascia che sia io quella più letale.
  • Riuscivo a vedere nei suoi occhi quella parte del paradiso infestata da demoni.
  • Finirai per essere la mia salvezza e la mia stessa rovina.
  • Non so cosa ci sia di bello in noi due, ma c’è qualcosa, in tutto questo, che mi spinge a restare al suo fianco. Siamo simili, perché nessuno vede ciò che vediamo noi.
  • Lo voglio, non mi interessa altro, voglio questo ragazzo in un modo quasi malato. Per tutto quello che mi ha fatto passare ho davvero bisogno, anche solo per un’ora, di toccare il paradiso insieme a lui. Ho bisogno di sentirmi una sola cosa con le sue braccia, di confondermi con il calore della sua pelle.
  • Lei mi ha insegnato cose che non mi sarei mai aspettato, mi ha insegnato che prima del paradiso c’è una lunga strada da percorrere, e lo stesso vale per l’inferno.
  • <<Penso che stiano bene insieme>> commenta in un sussurro roco. << Sono opposti, bianco e nero, bene e male. Non esisterebbe l’uno senza l’altro, si sorreggono a vicenda.>>  (…)  <<Nonostante il nero sia così solo e diverso dagli altri colori, può sempre contare sul bianco, perché sa che c’è qualcuno pronto a capirlo.>>
  • è una malattia, una droga, è un fumo tossico che voglio respirare fino a bruciarmi i polmoni e vederli sanguinare. è la peggior cosa che mi sia mai successa, e allo stesso tempo la migliore.
  • “Le sue labbra sono la peggior droga di cui io abbia mai sentito parlare. Sono perfette e si muovono in modo lento e graffiante contro le mie, il suo sapore è un misto di tabacco e dolcezza. I suoi baci sono una piccola fuga dalla realtà.
  • A volte si è costretti a fare tutto nel modo peggiore per far andare le cose in quello migliore. E succede che non abbiamo alternative, perché sbagliare è l’unica cosa che sappiamo fare bene.
  • ’Sprechiamo i giorni della nostra vita a renderla perfetta ,ad amare le persone di cui siamo innamorati e a combattere per loro. E poi, come se non ce l’aspettassimo, tutto finisce.

  • “Okay.” – “Okay?” Si acciglia. “sì, okay.” sospiro.”Mi fido di te.”

  • Lui lo ha fatto. Se ne è andato. La tristezza mi avvolge come un abbraccio di fuoco. Non respiro. Manca l’aria. Non mi sento più un essere umano, sono solo un corpo vuoto. Sono tornata a sopravvivere.

OVER – Un’overdose di te (Rizzoli), la travagliata storia d’amore che sta facendo sognare e battere il cuore ad oltre due milioni di ragazze, vi aspetta in libreria dall’8 Gennaio 2016 e su Team World Shop.