Se ti stai chiedendo cos’è l’alopecia, sappi che è un termine utilizzato per definire una malattia che comporta la diminuzione della qualità e della quantità di capelli, in alcune zone della testa. Non essendo la causa scatenate ancora chiarita, l’alopecia viene definita una malattia autoimmune.

A marzo 2022 in occasione della 94esima edizione dei Premi Oscar si è parlato di alopecia in quanto il comico Chris Rock ha ironizzato sebbene non direttamentesulla malattia prendendo di mira Jada Pinkett Smith, attrice e moglie di Will Smith, e alludendo al fatto che con la sua testa rasata avrebbe potuto partecipare al sequel di Soldato Jane, dove Demi Moore – protagonista del film – sfoggiava una testa rasata. La battuta non è piaciuta a Will Smith che è prontamente salito sul palco degli Oscar 2022 e ha tirato uno schiaffo al comico: guarda qui il video dell’accaduto.

Cos’è l’alopecia

Si definisce alopecia la malattia che causa un’eccessiva perdita di capelli in zone a chiazze. Ci sono diversi tipo di alopecia: quella androgenetica, in cui la causa è genetica, e quella areata, la cui origine è ancora sconosciuta.

I sintomi dell’alopecia sono da ricondursi essenzialmente alla perdita di capelli, ma può verificarsi anche su barba, sopracciglia, braccia e gambe. Nel caso di alopecia totale, la calvizie si raggiunge nell’arco di 6 mesi dalla comparsa dei primi sintomi.

Le cause dell’alopecia areata sono sconosciute, motivo per cui si definisce una malattia autoimmune. Generalmente è innescata dalla presenza di alte dosi di diidrotestosterone nel sangue.

L’alopecia della moglie di Will Smith

Jada Pinkett Smith ha parlato per la prima volta dell’alopecia e del fatto di soffrirne da tempo nel 2018. In quell’occasione le era stato chiesto perché indossasse così spesso i turbanti. Da quel momento la moglie di Will Smith ha raccontato a viso aperto la sua malattia dichiarando di aver deciso di tagliarsi a zero i capelli proprio perché una caratteristica dell’alopecia è la perdita a chiazze dei capelli.