Il Bonus Pc e Internet è attivo da lunedì 9 novembre 2020. Se ne hai sentito parlare e ti stai chiedendo cos’è e come richiederlo, sei nel posto giusto. In questo articolo ti spiegheremo nel dettaglio cos’ècome richiedere il bonus e come utilizzarlo.

Il Bonus Pc e Internet è la nuova agevolazione per le famiglie con ISEE al di sotto dei 20.000€, voluta dal Governo. Questo Bonus è pensato per l’acquisto di PC e tablet e per coprire il costo dell’abbonamento alla banda ultralarga.

Bonus PC e Internet: cos’è

II Bonus Pc e Internet è un voucher che si pone come obiettivo quello di andare incontro a tutte le persone in smart working, impegnate nella didattica a distanza oppure che si trovano chiuse in casa e che ogni giorno utilizzano la connessione a Internet e i dispositivi a essa collegati. Il Bonus Pc e Internet è utilizzabile, infatti, per avere uno sconto sull’abbonamento alla banda ultralarga di almeno un anno e sull’annesso acquisto di PC e tablet.

Attenzione: il bonus è utilizzabile per l’acquisto di Tablet e PC solo nel caso in cui questi vengano acquistati in concomitanza di una nuova attivazione Internet per la durata di almeno un anno. L’acquisto deve quindi essere collegato all’attivazione del contratto: se avviene in altre modalità non sarà possibile usufruire del bonus.

500 euro di Bonus PC e Internet sono così suddivisi:

  • 200/400€ per l’abbonamento a Internet,
  • 100/300€ per l’acquisto di PC e Tablet.

Bonus PC e Internet: come richiederlo

Se ti stai chiedendo come richiedere il bonus PC e Internet, devi sapere che quest’ultimo è riservato alle famiglie con un Isee al di sotto dei 20.000€ che utilizzano una connessione a Internet inferiore a 30 Mbit/s, anche se potrebbe presto ampliarsi e apportare una modifica alla soglia massima richiesta.

Arriverà infatti una seconda Fase che permetterà ai cittadini con un’Isee inferiore a 50mila euro di usufruire del bonus (di 200 euro) per abbonarsi a Internet. È inoltre in preparazione, nella Fase 2, un voucher per le imprese.

Puoi richiedere il bonus PC e Internet in qualsiasi regione, ma alcune hanno richiesto alcune limitazioni all’attivazione. Puoi consultare l’elenco qui.

Per poter richiedere il bonus PC e Internet è necessario rivolgersi direttamente agli operatori di telefonia che hanno preso parte all’iniziativa, accreditati ad Infratel, come ad esempio WindTreVodafone Tim. Gli operatori telefonici hanno dedicato delle pagine specifiche al bonus, illustrando al loro interno come usufruire di quest’ultimo e come fare per richiederlo. Sul sito www.infratelitalia.it puoi trovare tutti gli operatori accreditati per l’erogazione del bonus.

Non serve quindi registrarsi e presentare la richiesta su siti appositi, tutto quello che devi fare per richiedere il bonus PC e Internet è rivolgerti a un operatore telefonico, che andrà a effettuare in modo diretto lo sconto sul tuo abbonamento e sull’acquisto di tablet e PC annessi.

2020-03-10