Louis Tomlinson live a Milano – ecco tutti gli aggiornamenti e le informazioni utili sul rimborso dei biglietti del concerto dell’artista in programma l’11 marzo 2020 al Fabrique di Milano.

Mercoledì 11 marzo 2020 Louis avrebbe dovuto salire sul palco del Fabrique di Milano per la prima delle quattro date italiane della sua nuova tournèe Louis Tomlinson World Tour. [date, biglietti e prezzi date estive, luglio 2020].

Vista l’attuale situazione sanitaria in Italia e l’arrivo del Coronavirus nel nostro Paese, in seguito ad un decreto emanato il 4 marzo 2020, l’evento è stato purtroppo annullato. Continua a leggere per tutte le informazioni.

Louis Tomlinson a Milano: il concerto

Il concerto di Louis Tomlinson in programma l’11 marzo 2020 al Fabrique è ANNULLATO.

COMUNICAZIONE DEL 4 MARZO 2020, ORE 23.15:

Il decreto firmato nella sera del 4 marzo 2020 dal Presidente del Consiglio Ministri Giuseppe Conte prevede che:

“Sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura, ivi inclusi quelli cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato, che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro

Manifestazioni, eventi e spettacoli sono annullati fino al 3 maggio 2020.

LE MODALITA’ DI RIMBORSO DEI BIGLIETTI DEL CONCERTO:

Ecco le parole di Live Nation sulle modalità di rimborso dei biglietti acquistati per la data dell’11 marzo al Fabrique di Milano:

“Si comunica che il concerto di LOUIS TOMLINSON in programma mercoledì 11 Marzo al Fabrique di Milano è stato annullato in seguito al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 Marzo 2020.

In seguito al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’11 Marzo 2020 che sottopone l’intero territorio italiano a misure di quarantena, la data di scadenza per la richiesta di rimborso dei biglietti del concerto di Louis Tomlinson dell’11 Marzo 2020 al Fabrique di Milano è stata posticipata.

2020-03-10

Il rimborso dei biglietti potrà essere richiesto al proprio rivenditore fino al 18 aprile 2020.”

  • BIGLIETTI ACQUISTATI PRESSO UN PUNTO VENDITA:

Per i biglietti acquistati presso un punto vendita, è necessario seguire le modalità indicate in questa pagina: https://www.ticketone.it/campaign/covid-19/ nel paragrafo “BIGLIETTI PER EVENTI ANNULLATI PUNTI VENDITA”.

  • BIGLIETTI ACQUISTATI ON-LINE:

TICKETMASTER: 

Per quanto riguarda i rimborsi per i biglietti acquistati online su Ticketmaster, tutte le informazioni utili sono specificate in questa pagina:

Se  hai scelto la modalità di spedizione a domicilio, troverai tutte le informazioni utili sulle modalità di rimborso in questa pagina:

Nota bene: come riportato nella suddetta pagina: “in virtù dell’emergenza sanitaria in corso, ai sensi di quanto comunicatoci in data 13 Marzo 2020 da La Società Italiana degli Autori ed Editori SIAE, in caso di oggettive difficoltà da parte del cliente dell’invio del biglietto cartaceo, il cliente potrà procedere all’inoltro di una scansione leggibile fronte e retro del biglietto da annullare.” 

Non è quindi necessario procedere con l’invio del biglietto cartaceo.

TICKETONE:

Non è chiaro neanche a noi se il cliente verrà contattato per email da Ticketone, o se sia necessario procedere autonomamente con la richiesta di rimborso.

Tuttavia, le ultime direttive presenti sul sito www.ticketone.it nella pagina dedicata all’emergenza Coronavirus, riportano le seguenti istruzioni:

Anche in questo caso, è prevista la spedizione dei biglietti tramite scansione, e non necessariamente in formato cartaceo.

LE PAROLE DI LOUIS SUL CONCERTO

Louis ha postato queste parole in una sua Instagram Stories, riguardanti il concerto dell’11 marzo:

”In seguito al decreto emesso dal Presidente del Concilio dei Ministri  il 4 marzo, il mio concerto previsto a Milano la prossima settimana non si terrà. Ero molto emozionato di portare il Walls Tour in Italia, ma la salute e la sicurezza dei mei fan è la cosa più importante in assoluto. 
Tenete i vostri biglietti, maggiori informazioni saranno fornite dagli organizzatori nei prossimi giorni. 
Non preoccupatevi, tornerò a luglio e  spero di  vedervi tutti li!”

Cosa succede in caso di annullamento

HO PRENOTATO CON EVENTI IN BUS, COSA SUCCEDE?

Eventi In Bus contatterà autonomamente tutti i clienti per comunicare tutte le informazioni utili ed aprire eventuali pratiche di rimborso.