NanoPress
Vai a Team World Shop

Vincitori Golden Globe 2019: “Shallow” di Lady Gaga miglior canzone

Scopri qui tutti i vincitori dei Golden Globe Awards 2019: tra i premiati la canzone Shallow da A Star is Born e Bohemian Rhapsody miglior film drammatico.

I vincitori dei Golden Globe Awards 2019 sono stati annunciati nel corso della cerimonia di premiazione avvenuta il 6 gennaio al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, in California. Host della serata Sandra Oh e Andy Samberg.

I Golden Globe sono assegnati dalla Hollywood Foreign Press Association composta da giornalisti internazionali che si occupano di cinema e TV. A differenza degli Oscar, i Golden Globe – oltre a premiare nelle due categorie appena citate – non assegnano premi tecnici.

Tra i premiati “Shallow” (testo e traduzione qui) di Lady GagaBradley Cooper come miglior canzone (dal film “A Star is Born”) e “Bohemian Rhapsody” miglior film drammatico.

Ecco tutti i vincitori dei Golden Globe suddivisi per le 25 categorie in gara.

VINCITORI GOLDEN GLOBE AWARDS 2019

Miglior attrice in una miniserie
Patricia Arquette – Escape at Dannemora 

Miglior serie tv comedy
Il metodo Kominsky (Netflix)

Miglior film straniero
Roma

Miglior attore in una miniserie
Darren Criss – American Crime Story: L’assassinio di Gianni Versace

Miglior attrice non protagonista in una serie
Patricia Clarkson – Sharp Objects

Miglior colonna sonora originale
Justin Hurwitz – First Man

Miglior miniserie
American Crime Story: L’assassinio di Gianni Versace (FX)

Miglior attore non protagonista in una serie
Ben Whishaw – A Very English Scandal

Miglior sceneggiatura
Peter Farrelly, Nick Vallelonga, Brian Currie – Green Book

Miglior attrice in una serie tv comedy
Rachel Brosnahan – The Marvelous Mrs. Maisel

Miglior attore in una serie tv comedy
Michael Douglas –Il metodo Kominsky

Miglior film d’animazione
Spider-Man: Into the Spider-Verse

Miglior attrice in una serie drammatica
Sandra Oh – Killing Eve

Miglior attore in un film musical o in una commedia
Christian Bale – Vice

Miglior regista
Alfonso Cuaron – Roma

Miglior serie drammatica
The Americans

Miglior attrice non protagonista in un film
Regina King – Se la strada potesse parlare

Miglior canzone
“Shallow” – A Star Is Born 


Shallow: ascolta la cover di Matteo Markus Bok


Miglior attore in una serie drammatica
Richard Madden – Bodyguard

Miglior attore non protagonista in un film
Mahershala Ali – Green Book

Miglior attrice in un film drammatico
Glenn Close – The Wife

Miglior attrice in una commedia o in un film musical
Olivia Colman – La favorita

Miglior attore in un film drammatico
Rami Malek – Bohemian Rhapsody

Miglior film musical o commedia
Green Boo

Best Motion Picture – Drama
Bohemian Rhapsody