Vai a Team World Shop

Tutti i vincitori dei Golden Globe 2018: ecco perché le star erano vestite di nero

Big Little Lies Golden Globe 2018

E’ Tre manifesti a Ebbing, Missouri di Martin McDonagh il film più premiato ai Golden Globes, consegnati domenica 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, in California.

La 75esima edizione dei premi assegnati dalla Hollywood Foreign Press Association (l’associazione della stampa estera di Hollywood) ai migliori film, alle migliori serie tv e ai lori protagonisti ha incoronato il film di McDonagh che si è portato a casa quattro premi su sei: miglior film drammatico, miglior sceneggiatura, miglior attrice drammatica (Frances McDormand) e miglior attore non protagonista (Sam Rockwell).

Per la categoria TV prevedibilissimo il trionfo di Big Little Lies, vincitore di quattro premi.

GOLDEN GLOBE 2018: TUTTE LE NOMINATION

DRESS CODE: NERO

Per la prima volta Hollywood ha imposto un dress code: il nero. Tutte le star hanno sfilato sul red carpet dei Golden Globe, la cerimonia considerata l’anticamera degli Oscar, vestiti di nero in segno di rispetto e supporto al movimento Time’s Up , nato dallo scandalo Weinstein, contro le molestie sui luoghi di lavoro.

OSCAR 2018: ECCO IL FILM CANDIDATO ITALIANO

Ecco tutti i vincitori dei Golden Globe 2018:

VINCITORI GOLDEN GLOBE 2018

CATEGORIA CINEMA

Ecco i vincitori nella categoria Cinema ai Golden Globes 2018:

MIGLIOR FILM DRAMMATICO

Tre manifesti a Ebbing, Missouri

MIGLIOR FILM COMMEDIA O MUSICALE

Lady Bird

MIGLIOR REGISTA

Guillermo Del Toro, The Shape Of Water

MIGLIORE ATTRICE IN UN FILM DRAMMATICO

Frances McDormand, Tre manifesti a Ebbing, Missouri

MIGLIOR ATTORE IN UN FILM DRAMMATICO

Gary Oldman, L’ora più buia

MIGLIORE ATTRICE IN UN FILM COMMEDIA O MUSICALE

Saoirse Ronan, Lady Bird

MIGLIOR ATTORE IN UN FILM COMMEDIA O MUSICALE

James Franco, The Disaster Artist

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE

Coco

MIGLIOR FILM STRANIERO

In the Fade

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA

Allison Janney, I, Tonya

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

Sam Rockwell, Tre manifesti a Ebbing, Missouri

MIGLIORE SCENEGGIATURA

Tre manifesti a Ebbing, Missouri, Martin McDonagh

MIGLIORE COLONNA SONORA ORIGINALE

The Shape of Water

MIGLIORE CANZONE ORIGINALE

“This Is Me”, The Greatest Showman

CATEGORIA TV

Ecco i vincitori nella categoria TELEVISIONE ai Golden Globes 2018:

MIGLIOR SERIE DRAMMATICA

The Handmaid’s Tale

MIGLIORE ATTRICE IN UNA SERIE DRAMMATICA

Elisabeth Moss, The Handmaid’s Tale

MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE DRAMMATICA

Sterling K. Brown, This Is Us

MIGLIOR SERIE COMMEDIA O MUSICALE

The Marvelous Mrs. Maisel

MIGLIORE ATTRICE IN UNA SERIE COMMEDIA O MUSICALE

Rachel Brosnahan, The Marvelous Mrs. Maisel

MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE COMMEDIA O MUSICALE

Aziz Ansari, Master of None

MIGLIOR MINISERIE O FILM PER LA TELEVISIONE

Big Little Lies

MIGLIORE ATTRICE IN UNA MINI-SERIE O FILM PER LA TELEVISIONE

Nicole Kidman, Big Little Lies

MIGLIOR ATTORE IN UNA MINI-SERIE O FILM PER LA TELEVISIONE

Ewan McGregor, Fargo

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINI-SERIE O FILM PER LA TELEVISIONE

Laura Dern, Big Little Lies

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINI-SERIE O FILM PER LA TELEVISIONE

Alexander Skarsgard, Big Little Lies