NanoPress
Vai a Team World Shop

Resta Con Me: 5 cose che imparerai dal film di Baltasar Kormakur

Tratto da una storia vera degli anni ’80, “Resta con me” (titolo originale Adrift) è un film emozionante e coinvolgente, una storia di amore, determinazione e coraggio contro ogni impossibile avversità.

Nel cast gli amatissimi attori Shailene Woodley (Colpa della Stelle, Big Little Lies) e Sam Claflin (Io prima di te, Hunger Games) nel ruolo di protagonisti. Alla regia Baltasar Kormakur.

GUARDA RESTA CON ME IN ANTEPRIMA IL 16 AGOSTO: INFO

Il film, in uscita al cinema il 29 Agosto, vi spingerà a riflettere su alcuni aspetti della nostra vita molto importanti, anche se spesso sottovalutati. Scopri con noi quali:

VIAGGIo: SINONIMO DI LIBERTA’

Ogni viaggio che si intraprende ci fa vedere il mondo da prospettive ogni volta diverse. Il senso di libertà dato da un viaggio è senza eguali: si parte per imparare, per cambiare e per migliorare se stessi, qualsiasi siano le avversità da affrontare durante il percorso.

CORAGGIO: NESSUNA SFIDA E’ INSUPERABILE

Resta Con Me” potrà ispirare molte persone e dare loro speranza e far capire che è importante combattere per sopravvivere e per vivere la migliore vita possibile.
Nessun ostacolo è davvero insormontabile.

AMORE: UN FULMINE A CIEL SERENO

L’amore arriva quando meno te lo aspetti“, per quanto usata, questa frase è più vera che mai. “Resta Con Me” ti ricorderà che sei anche tu pronto ad amare ed essere amato, dovunque tu sia, in qualsiasi momento della tua vita. L’amore ti aspetta sempre dietro l’angolo, bisogna solo aprire gli occhi.

NATURA: UNA FORZA IMPREVEDIBILE

Quante volte finiamo per sottovalutare la forza della natura che ci circonda? Per quanto la conoscenza umana possa spingersi, ci sarà sempre una forza più grande, imprevedibile.
“Resta Con Me” tuttavia ci insegna una cosa ancora più importante: il sole torna sempre a splendere dopo la tempesta.

VITA: PUO’ CAMBIARE DA UN MOMENTO ALL’ALTRO

Ogni nostra piccola scelta ha un impatto enorme sulla nostra vita: sopravvive chi impara ad adattarsi, chi accetta i cambiamenti, chi nonostante tutto continua ad amare la vita, nel senso più puro che possa esistere. Per Richard la semplice conoscenza di Tami, è stato solo l’inizio di tanti cambiamenti.