A bordo di un iconico van Ford Econoline, Fern – la protagonista di Nomadland interpretata dal premio Oscar Frances McDormand – ci porta alla scoperta di suggestivi paesaggi degli Stati Uniti d’America. Scopri i luoghi in cui è stato girato Nomadland, disponibile su Disney+.

Nomadland, di Chloé Zhao, è stato girato negli Stati del Nevada, South Dakota, Nebraska e California. Scopri di cosa parla: leggi la trama.

Ti ricordiamo che il film è disponibile per tutti gli abbonati alla piattaforma streaming Disney+ oltre che ad essere in programmazione al cinema.

Dove è stato girato Nomadland

Nomadland non è soltanto la storia di una vedova che abbandona la vita di sempre, ma è anche una toccante e suggestiva cartolina dell’America occidentale che ci viene mostrata attraverso il finestrino di un van e soprattutto attraverso gli occhi di chi la vive senza un tetto sopra la testa.

Il Miglior Film agli Oscar 2021 ci porta nel Badlands National Park in South Dakota, sulla Mendocino Coast in California settentrionale, il tutto partendo da Empire, un paesino in Nevada.

Le riprese di Nomadland hanno richiesto sei mesi e hanno avuto inizio a settembre 2018 in South Dakota, dove sono state girate le scene ambientate nelle Badlands e al Wall Drug, autogrill noto per la sua enorme statua di un brontosauro e dove Fern s’improvvisa cameriera.

Da lì, l’ambientazione si sposta in Nebraska e più precisamente in una coltivazione di barbabietole. in Arizona la protagonista di Nomadland si unisce al al Rubber Tramp Rendezvous, un raduno annuale di nomadi nei pressi di Quartzsite.

La destinazione successiva di tutto il cast è stata la città di Point Arena, che un tempo era una delle capitali della controcultura, situata nella contea di Mendocino, sulla costa della California settentrionale: lì sono state girate le scene con Dave (David Strathairn) e la sua famiglia.

Le scene finali sono state girate sull’Oceano, in California nella contea di San Bernardino.

I luoghi simbolo di Nomadland

Badlands National Park

Il Parco nazionale delle Badlands si trova nello Stato del Dakota del Sud e copre una superficie di 982,40 km². il suo nome letteralmente significa “parco nazionale delle terre cattive”, dalle imponenti formazioni calanchive, chiamate mako sica (“terre cattive”) dai nativi.

Pine Ridge Reservation

La riserva indiana Pine Ridge è la seconda riserva Indiana più grande d’America, territorio degli Oglala Lakota, appartenenti alla tribù Sioux.

Wall Drug

Wall Drug Store (noto semplicemente come Wall Drug) è una delle attrazioni più famose del South Dakota, adiacente al Parco nazionale delle Badlands. Altro non è che una serie di negozi caratteristici dove si respira l’aria Western.

2020-03-10