Vai a Team World Shop

Noi Siamo Infinito: Ezra Miller è Patrick

Ezra Miller

Dopo aver conosciuto i personaggi di Charlie e Sam, interpretati rispettivamente da Logan Lerman e Emma Watson, conosciamo meglio Patrick, personaggio che ha il volto di Ezra Miller.

>> TUTTO SU EMMA WATSON/SAM

>> TUTTO SU LOGAN LERMAN/CHARLIE

Charlie, Sam e Patrick sono i personaggi principali di “Noi Siamo Infinito”, al cinema dal 14 Febbraio 2013.

Patrick è il migliore amico di Sam oltre ad esserne il fratellastro. È arguto, del tutto anticonformista ed esagerato:

“Patrick è un pagliaccio e un sapientone, ma sarà sempre in prima linea a difendere chi deve essere difeso”, dice Chbosky, “È quello che si considera un ‘fratello’ anche se è gay. Per me era importante nello scrivere il personaggio e poi nello scegliere Ezra Miller, che in questo film sarebbe stato il più fico, e il più forte. Lui è quello che Charlie vorrebbe essere. Ezra lo ha interpretato perfettamente”.

A soli 19 anni Miller sta velocemente mettendo su un importante curriculum, interpretando personaggi complessi nei recenti film E Ora Parliamo di Kevin e Another Happy Day. Afferma che la sua prima reazione al copione è stata “Santa madre di Jehovah!”:

“The Perks of Being a Wallflower è stato un libro determinante per me e per molti dei miei migliori amici quando stavamo entrando alle scuole superiori. L’adolescenza è un periodo nel quale è quasi impossibile capire cosa sta succedendo. Viene a crearsi un vuoto immenso dove prima risiedevano l’innocenza e la magia dell’infanzia. Ci sono lezioni che tutti dobbiamo imparare e sono davvero dure. Gran parte del tempo sembra una lotta senza senso. Ma, se riusciamo a mantenere la dignità nonostante il dolore, questo ci darà potere per il resto della nostra vita”.

Patrick ha una comprensione rara della propria identità, secondo Miller:

“Lui può stare in mezzo ad una scuola superiore americana e capire di essere gay. Perché lui e il suo fantastico gruppo di pazzi amici idiosincratici stanno tutti cercando di capire le proprie identità, lui riconosce questo in Charlie”.

Patrick prende molta della sua forza da Sam, e viceversa:

2020-03-10

“Sam e Patrick sono maschio e femmina, uno complementare all’altro. Insieme creano un fantastico pezzo unico. I loro cuori uniti possono forgiare qualsiasi tipo di situazione”.

Come i loro personaggi, Miller, Watson e Logan hanno stretto un forte legame durante le riprese:

“Credo che Emma ed io eravamo destinati a conoscerci”, dice Miller. Descrive Lerman come ‘il consumato cinefilo che comprende ogni aspetto tecnico di ciò che sta accadendo’. “Penso che non sia solo uno dei prossimi importanti volti di punta del cinema, ma avrà una forza ancora più grande dietro la macchina da presa”.

Chbosky ha sempre sentito che l’amicizia tra i giovani attori del film sarebbe dovuta diventare reale per poter essere credibile sullo schermo.

“Ho detto a tutti che sarebbe stato veramente importante che passassero l’estate della vita”, dice. “Se l’avessero fatto, il mio lavoro sarebbe stato semplice. E l’hanno fatto. Il cameratismo li ha portati a stare svegli tutta la notte e suonare musica e diventare grandi amici, il ciò si è riflesso sul film. E questo si è esteso a tutti i ragazzi del cast.”.