Vai a Team World Shop

I migliori film di Joaquin Phoenix

L'attore di Joker ha impressionato il grande pubblico. Ecco una raccolta dei migliori film con Joaquin Phoenix per gli appasionati di cinema.

Joaquin Phoenix, alla nascita Joaquin Rafael Bottom, è il famoso attore americano recentemente salito alla ribalta per aver interpretato il ruolo di protagonista nel film “Joker”. L’attore, che con la sola mimica facciale è in grado di trasmettere un numero elevato di sentimenti e sensazioni simultaneamente, ha già dall’infanzia avuto un tipo di esperienza personale “utile” a chi poi dovrà lavorare con la propria espressività. Nel 1993, infatti, un evento tragico segna in modo permanente la sua esistenza: in un noto locale di proprietà di Johnny Depp, il Viper Room, suo fratello River muore per overdose tra le sue braccia, catapultando il giovane Joaquin in un circolo vizioso, fatto di alcool ed eccessi.
Questo squilibrio farà nascere nell’attore la capacità di dare vita a personaggi che trasudano tutta l’intensità di un vissuto personale complesso e sofferente. Joaquin Phoenix cala sé stesso nei personaggi che interpreta, mettendo a rischio la sua stessa salute mentale e fisica (ad esempio, dopo aver girato la parte di Johnny Cash in “Walk the line”, uno dei film migliori della sua carriera, trascorrerà un periodo di riabilitazione per ritornare alla sua “normale” esistenza).

Se sei diventato un suo fan per la recente interpretazione che gli è valsa la nomination agli Oscar 2020, allora sarai felice di sapere che di seguito troverai una lista di film con Joaquin Phoenix protagonista.

Film con Joaquin Phoenix: le migliori interpretazioni

Joaquin Phoenix è un interprete molto versatile e carismatico, capace di interpretare ruoli e personaggi molto complessi o crudeli. Nella sua carriera ha ricevuto 4 candidature ai Premi Oscar:

  • Miglior attore non protagonista per “Il Gladiatore”;
  • Miglior attore protagonista per “Quando l’amore brucia l’anima – Walk the Line”;
  • Miglior attore protagonista per “The Master”;
  • Miglior attore protagonista per “Joker”.

Il Gladiatore (2000)

La lista dei migliori film di Joaquin Phoenix non può che iniziare con uno dei più grandi successi dell’intera cinematografia, “Il Gladiatore”. Nel film Phoenix interpreta il ruolo dell’imperatore Commodo. La magistrale interpretazione gli regala la sua prima nomination agli Oscar e ai Golden Globe.

Trama del film

In seguito alla vittoria ottenuta contro i Germani, l’imperatore Marco Aurelio, che disprezza il proprio figlio Commodo, decide che a succedergli sarà il generale Massimo Decimo Meridio (Russell Crowe), un uomo amato da tutti. Commodo, non accettando tale decisione, prima uccide il padre e poi ordina la morte del generale. Quest’ultimo fuggito in Africa e ridotto in schiavitù riappare a Roma tra le file dei gladiatori, diventando subito l’eroe del Colosseo. Il suo scopo è quello di punire l’assassinio della sua famiglia e del suo imperatore.
Questa una delle scene più celebri del film:

Quando l’amore brucia l’anima – Walk the Line (2005)

Un’altra interpretazione magistrale dell’attore statunitense la troviamo nel film “Quando l’amore brucia l’anima – Walk the Line”, dove interpreta il giovane cantante Johnny Cash. Una pellicola che riscosse grande accoglienza dalla critica aggiudicandosi tre Golden Globe e cinque nomination agli Oscar 2006.

Trama del film

Il film narra la travagliata vita del cantante Johnny Cash. Viene raccontata la storia di dell’amore eterno tra Johnny e June Carter, la donna che resterà al suo fianco nei momenti più bui e duri così come in quelli più felici. Oltre all’amore per June, di Johnny viene narrato ciò che segna la sua incredibile vita.  L’incontro del musicista con il rock’n’roll, la sua tossicodipendenza, la sua astinenza, la sua fragorosa caduta e infine la sua rinascita.

The Master (2012)

Un’altra grande interpretazione di Joaquin Phoenix è quella che lo vede nei panni di Freddie Quell nel film “The Master” del 2012.

Diverse sono le nomination ricevute nei più prestigiosi concorsi cinematografici, la più importante è quella come Miglior attore protagonista al Premio Oscar nell’edizione del 2013.

Trama del film

Il film narra la vita del veterano di guerra, Freddie Quell, che scosso ed esasperato dalla Seconda guerra mondiale gironzola per l’America fino a quando non finisce per puro caso su una nave. Lì incontra Lancaster Dodd, filosofo, scrittore e fisico, ma soprattutto leader spirituale di una setta chiamata “La Causa”.  Egli dichiara la necessità di annullare per ognuno di noi il proprio lato animalesco e crede fermamente nella possibilità di accedere ai ricordi del passato. L’incontro tra i due segnerà per sempre la vita di Freddie.

Joker (2019)

L’ultima impresa, in ordine cronologico, di Joaquin Phoenix è l’interpretazione perfetta del ruolo di “cattivo per eccellenza”, Joker.
L’attore per interpretare al meglio il ruolo è dimagrito di ben 24 chili ed ha basato la propria risata da Joker su delle riprese di persone affette da un disturbo emotivo di origine neurologica (sindrome pseudobulbare). Inoltre, Phoenix ha dichiarato che, per meglio comprendere le motivazioni del personaggio, ha letto diversi libri sugli attentatori di politici.

Trama del film

Il protagonista del film è Arthur Fleck un uomo estremamente deluso della sua esistenza affetto da un raro disturbo (la sindrome pseudobulbare) che gli provoca improvvisi e incontrollabili attacchi di risate. Durante il giorno lavora come pagliaccio mentre di notte si sforza di essere un comico di cabaret.
Arthur prenderà una decisione sbagliata trasformandosi in una delle peggiori menti criminali che la città di Gotham City possa ricordare.

Leggi qui la trama e trailer del film Joker.

Joaquin Phoenix: la filmografia completa

Tutti i film usciti sul grande schermo con Joaquin Phoenix nel cast, dal più vecchio al più recente:

  • Space Camp – Gravità zero (Space Camp), regia di Harry Winer (1986)
  • Mamma ho acchiappato un russo (Russkies), regia di Rick Rosenthal (1987)
  • Parenti, amici e tanti guai (Parenthood), regia di Ron Howard (1989)
  • Da morire (To Die For), regia di Gus Van Sant (1995)
  • U Turn – Inversione di marcia (U Turn), regia di Oliver Stone (1997)
  • Innocenza infranta (Inventing the Abbotts), regia di Pat O’Connor (1997)
  • Il tempo di decidere (Return to Paradise), regia di Joseph Ruben (1998)
  • Il sapore del sangue (Clay Pigeons), regia di David Dobkin (1998)
  • 8mm – Delitto a luci rosse (8 mm), regia di Joel Schumacher (1998)
  • The Yards, regia di James Gray (2000)
  • Il gladiatore (Gladiator), regia di Ridley Scott (2000)
  • Quills – La penna dello scandalo (Quills), regia di Philip Kaufman (2000)
  • Buffalo Soldiers, regia di Gregor Jordan (2001)
  • Signs, regia di M. Night Shyamalan (2002)
  • Le forze del destino (It’s All About Love), regia di Thomas Vinterberg (2004)
  • The Village, regia di M. Night Shyamalan (2004)
  • Squadra 49 (Ladder 49), regia di Jay Russell (2005)
  • Hotel Rwanda, regia di Terry George (2005)
  • Quando l’amore brucia l’anima – Walk the Line (Walk the line), regia di James Mangold (2005)
  • I padroni della notte (We Own the Night), regia di James Gray (2007)
  • Reservation Road, regia di Terry George (2008)
  • Two Lovers, regia di James Gray (2008)
  • Joaquin Phoenix – Io sono qui! (I’m Still Here), regia di Casey Affleck (2010)
  • The Master, regia di Paul Thomas Anderson (2012)
  • C’era una volta a New York (The Immigrant), regia di James Gray (2013)
  • Lei (Her), regia di Spike Jonze (2013)
  • Vizio di forma (Inherent Vice), regia di Paul Thomas Anderson (2014)
  • Irrational Man, regia di Woody Allen (2015)
  • A Beautiful Day – You Were Never Really Here (You Were Never Really Here), regia di Lynne Ramsay (2017)
  • Don’t Worry (Don’t Worry, He Won’t Get Far on Foot), regia di Gus Van Sant (2018)
  • Maria Maddalena (Mary Magdalene), regia di Garth Davis (2018)
  • I fratelli Sisters (The Sisters Brothers), regia di Jacques Audiard (2018)
  • Joker, regia di Todd Phillips (2019)