Vai a Team World Shop

A un metro da te è il film più visto in Italia: “Il pubblico ama i supereroi della vita reale”

Il box office italiano ha un nuovo leader: è A un metro da te, il nuovo film di Justin Baldoni con protagonisti Cole Sprouse e Haley Lu Richardson.

“A un metro da te” soffia la vetta a “Captain Marvel” – il teen drama con protagonisti Cole Sprouse e Haley Lu Richardson ha dominato gli incassi del week-end in Italia, chiudendo primo in classifica con €1.341.429 al Box Office.

“A un metro da te”, titolo originale “Five Feet Apart”, ho convinto il pubblico italiano fin dal primo giorno di uscita nelle sale: giovedì 21 marzo il film ha incassato ben 120mila euro, una cifra notevole considerando la poca affluenza del pubblico in sala il giovedì, il giorno “più debole” della settimana per il cinema.

Dal 21 fino a tutto il weekend, “A un metro da te” è stato il film più visto in Italia, complice anche l’ottimo passaparola nato spontaneamente in rete.

Il grande pubblico ama i supereroi della vita reale, quelli che combattono tutti i giorni per un futuro migliore, lo dimostrano i risultati al botteghino del film di Justin Baldoni, che ha raccolto un vasto consenso soprattutto tra i giovani e i loro genitori sensibili ai temi sociali e solidali con chi è meno fortunato”, ha dichiarato Guglielmo Marchetti Presidente e Amministratore Delegato di Notorious Pictures.

Cole Sprouse e Haley-Lu Richardson, protagonisti e idoli dei teenager hanno contribuito a rendere questo film un vero fenomeno del web: 4 milioni le visualizzazioni del trailer su Youtube, 2 milioni su Facebook e 1 milione su Instagram. #AunMetroDaTe è stato tra gli argomenti più discussi su Twitter il giorno di uscita del film.

5 motivi per vedere A un metro da te al cinema

“A un metro da te” racconta la storia di Will e Stella contribuendo in maniera importante alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla fibrosi cistica, una malattia genetica grave per la quale non esiste ancora una cura risolutiva. Il film, e il romanzo omonimo edito da Mondadori, hanno per questo ricevuto il patrocinio della Lega Italiana Fibrosi Cistica onlus-LIFC, l’Associazione di pazienti che lavora per migliorare la qualità della vita e delle cure per le persone con fibrosi cistica.

A UN METRO DA TE: SINOSSI

Stella (Haley Lu Richardson) e Will (Cole Sprouse) hanno diciassette anni, si conoscono nell’ospedale dove sono entrambi ricoverati ed è amore a prima vista. La malattia li costringe a restare sempre a una distanza di sicurezza di un metro e mezzo, per non rischiare di trasmettersi tra loro batteri che potrebbero essere letali, e questo rende tutto molto complicato. Vivere in un tempo preso in prestito significa vivere ogni momento, e mentre le sfide si innalzano, Will e Stella scopriranno una forza dentro di loro imparando rapidamente che le possibilità di restare vicini sono infinite, anche senza sfiorarsi. Una storia sul potere dell’amore che lotta contro il tempo e lo spazio.