Testo “Morositas”, il nuovo singolo di Federica Carta realizzato in collaborazione con Random. Disponibili anche audio e video ufficiale del brano.

“Morositas” fa seguito al singolo di successo “Easy” e alla collaborazione con Chadia Rodriguez “Bella cosi” e vede la collaborazione del rapper italiano Random.

SIGNIFICATO DEL BRANO

“Morositas” racconta l’amaro che una storia travagliata lascia inesorabilmente in bocca e di quelle notti passate a mangiare caramelle, unica nota dolce che scalda il cuore ma che non basta mai a lasciarsi definitivamente le delusioni alle spalle.

Tornano a bussare alla porta dei ricordi di Federica gli attriti di una storia d’amore finita, fatta di continui tira e molla e ferite ancora aperte. Solo all’alba, dopo un’intera notte passata a sfogarsi e a riflettere, l’ultima Morosita sembra darle la forza di reagire.

Morositas testo Federica Carta e Random

Testi canzoni Federica Carta e Random, leggi il testo di “Morositas”:

Giuro, c’ho provato anch’io
c’ho provato anch’io
come l’ultima volta
quando dicevi resta
cosa faresti al posto mio
prima di parlare
prima della fine

Giuro, c’ho provato anch’io
fuori dal locale
cercando di cambiare
dimmi, a che serve uscire
fuori dalla porta
con te a bere vodka

Sei fatto così
vecchio orgoglio, stessa giacca
e no non puoi dire si
alla prima che ti cerca

Ricorda solo le cose belle
perché il peggio l’ho pagato tutto io
seduta di notte mangio caramelle
anche se avrei preferito stare a Rio
e son le quattro di domenica
e sfioro l’alba con le dita
finisce la notte
si prende le stelle
mentre mangio l’ultima Morosita

Giuro, non ci provo più il fumo
dentro ai miei occhi gira
dentro ai tuoi occhi vedi
come fuori è ancora buio
non ci crede nessuno
io chiudo gli occhi e volo
tu sai come sono
e siamo un’anima
leggera volerà
lontano libera
l’alba che mi solletica
il tuo viso col mio
ancora un altro addio

2020-03-10

Ricorda solo le cose belle
perché il peggio l’ho pagato tutto io
seduta di notte mangio caramelle
anche se avrei preferito stare a Rio
e son le quattro di domenica
e sfioro l’alba con le dita
finisce la notte
si prende le stelle
mentre mangio l’ultima Morosita

Sei fatto così
mi dedichi sempre la stessa canzone
amore mi parli così
fino a che non ce la faccio più

Ricorda solo le cose belle
perché il peggio l’ho pagato tutto io
seduta di notte mangio caramelle
anche se avrei preferito stare a Rio
e son le quattro di domenica
e sfioro l’alba con le dita
finisce la notte
si prende le stelle
mentre mangio l’ultima Morosita

Morositas video ufficiale

La data di uscita del video ufficiale del brano non è ancora stata resa nota. Appena sarà disponibile su Youtube lo troverai anche qui.

Morositas audio Federica Carta e Random

Ascolta la musica di Federica Carta e Random su Spotify, ecco l’audio ufficiale di “Morositas”: