Testo “Famoso”, il nuovo singolo di Sfera Ebbasta. Disponibili anche audio e video ufficiale del brano.

Il singolo “Famoso” fa seguito all’omonimo album Famoso pubblicato il 20 novembre e contenente i singoli di successo “Baby” ft J Balvin e “Bottiglie privè”. “Famoso” è stato  il disco italiano più ascoltato di sempre su Spotify nel giorno di uscita, ed è diventato disco di platino alla prima rilevazione FIMI/GFK.

La storia di Sfera Ebbasta è raccontata nel primo film sull’artista Famoso. The Movie, in esclusiva su Amazon Prime Video.

SIGNIFICATO DEL BRANO

“Famoso” è la pagina più autentica del racconto di quel ragazzo che venendo dal nulla è riuscito a imporsi come il più rilevante fenomeno discografico italiano della storia recente. Lo stesso ragazzo che, partito dalla periferia milanese, si è preso il Paese e ora anche il mondo: dalle popolari fino all’essere popolare, “famoso” appunto. Un brano che racchiude le riflessioni su come in questi anni siano cambiate le cose e di come, con la vertiginosa ascesa, sia inevitabilmente mutata la percezione che gli altri avevano del fenomeno Sfera Ebbasta.

SFERA EBBASTA IN CONCERTO

L’artista salirà sui palchi in giro per l’Italia nel 2021: ecco biglietti, date e prezzi concerti Sfera Ebbasta.

Famoso testo Sfera Ebbasta

Testi canzoni Sfera Ebbasta, leggi il testo di “Famoso”:

Ora che sono famoso voglion farsi la foto
Fissano la collana, fissano l’orologio
Da piccolo guardavo le scarpe in quel negozio
Mo tutte quelle che voglio le metto solo un giorno
Non mi facevano entrare manco a pagare
Mo mi devono pagare per farmi entrare
Dalle popolari fino a essere popolare
Troppo famoso, ora in giro non posso fumare

Mi chiedi come ti va, rispondo favoloso
Da piccolo volevo solo essere famoso
Oggi mi son svegliato di nuovo in un sogno
In cui entro nel negozio e compro ciò che voglio
Fuori faceva freddo e non bastava la giacca
E i problemi con quello che ti spacca la faccia
E lo capisci in fretta come gira la piazza
E finisci a cinquanta coi debiti e la pancia
Mo pasta coi ricci, lei coi capelli lisci
Con troppi gioielli addosso come fossero finti
Ho comprato casa a mamma dopo il secondo disco
Le ho detto non andrai più a pulire a casa dei ricchi

Ora che sono famoso voglion farsi la foto
Fissano la collana, fissano l’orologio
Da piccolo guardavo le scarpe in quel negozio
Mo tutte quelle che voglio le metto solo un giorno
Non mi facevano entrare manco a pagare
Mo mi devono pagare per farmi entrare
Dalle popolari fino a essere popolare
Troppo famoso, ora in giro non posso fumare

Famoso video ufficiale

La data di uscita del video ufficiale di “Famoso” non è ancora stata resa nota. Appena sarà disponibile su Youtube lo troverai anche qui.

Famoso audio Sfera Ebbasta

Ascolta la musica di Sfera Ebbasta su Spotify, ecco l’audio ufficiale di “Famoso”: