The Sound of 007: LIVE dalla Royal Albert Hall è lo speciale musicale trasmesso in tutto il mondo su Prime Video in occasione dell’anniversario dedicato al franchise cinematografico di James Bond.

Registrazione esclusiva del concerto di beneficenza di EON Productions, creato da David Arnold alla Royal Albert Hall di Londra, The Sound of 007: LIVE dalla Royal Albert Hall vede la partecipazione di cantanti e celebri ospiti impegnati nell’esecuzione di iconici temi musicali di Bond.

The Sound of 007: LIVE dalla Royal Albert Hall su Prime Video

The Sound of 007: LIVE dalla Royal Albert Hall è stato reso disponibile in streaming su Prime Video dopo il live del 4 ottobre, in occasione del 60° anniversario della serie di film di James Bond. Per l’evento disponibili su Prime Video anche i 25 film di James Bond e il documentario The Sound of 007.

Per accedere alla piattaforma streaming Prime Video è richiesto un abbonamento ad Amazon Prime che può essere mensile o annuale. Se non hai mai sottoscritto un abbonamento, sappi che hai diritto ad una prova gratuita di 30 giorni: Prova Prime Video gratis. Se sei studente universitario la tua prova gratuita ha una durata di 90 giorni grazie a Prime Student.

Iscriviti a Prime Video

Se vuoi sapere i prezzi degli abbonamenti, ti invitiamo a leggere il nostro articolo: quanto costa Prime Video.

Di cosa parla The Sound of 007: LIVE dalla Royal Albert Hall

The Sound of 007: LIVE dalla Royal Albert Hall è una registrazione esclusiva del concerto di beneficenza ufficiale alla Royal Albert Hall di Londra il 4 ottobre 2022. I cantanti ospiti si sono uniti a un gruppo di artisti coordinati da David Arnold, cinque volte compositore di Bond. Il concerto celebra i 60 anni dall’uscita mondiale di Agente 007 – Licenza di uccidere, il primo film di 007, uscito il 5 ottobre 1962. Onorando la lunga tradizione del franchise di sostenere cause di beneficenza, il ricavato di The Sound of 007: LIVE dalla Royal Albert Hall è stato devoluto a due enti di beneficenza musicali: Nordoff Robbins e The BRIT Trust. Dopo il concerto, una chitarra Duesenberg personalizzata e firmata da Michael G. Wilson, Barbara Broccoli, David Arnold e gli artisti è stata messa all’asta online da Christie’s per raccogliere fondi aggiuntivi a favore di enti di beneficenza musicali.