Un proverbio siciliano dice che “solo i veri amici ti diranno quando il tuo viso è sporco”. Insomma se stai parlando con Niall Horan e hai dell’insalata tra i denti, una buona amica dovrebbe trovare il modo e la maniera per dirtelo.

Madre Teresa di Calcutta invitava l’uomo a “trovare il tempo di essere amico” perché solo così avrebbe percorso la “strada della felicità”. Non è forse vero che poter contare sull’amicizia di una persona riempie il cuore? Quando chiacchieri ore e ore con la tua migliore amica, non ti sembra che il tempo voli, che le cose belle appaiono ancor più colorate  e che quelle negative pian piano sbiadiscano?

Questa è la forza dell’Amicizia. Una parola che è ormai sulla bocca di tutti: nel mondo dei social l’amicizia è un nuovo contatto, un follower, un like… ma se nella vita reale hai la fortuna di avere intorno a te le persone giuste, saprai sicuramente dare il giusto valore a questo legame.

E’ per questo motivo che abbiamo individuato 5 tipologie di amici… da evitare o meglio, che forse dovrebbero essere presi da parte per capire le ragioni del loro comportamento. In certi casi vale la pena provare a salvare un rapporto.

L’AMICO “E’ QUI LA FESTA?”

Help People

E’ facile esserci quando va tutto bene ed è ancor più facile alzare i tacchi quando la situazione si complica.

Ci sono momenti che sfuggono al nostro controllo, riusciamo ad essere lucidi e razionali a parole… ma nei fatti è come se fossimo in balia di onde molto più grandi di noi, di correnti che ci sbattono prima sugli scogli, poi sulla riva. Quando pensiamo di essere finalmente in equilibrio, ecco che arriva l’ennesima marea a sommergerci.

In quei momenti alterniamo il desiderio di essere eremiti in cima a vette sperdute, all’ardente desiderio di essere circondati da persone che con il loro vociare riescano a zittire i nostri pensieri. Insomma, starci accanto è un duro lavoro.

Apprezza chi ascolta i tuoi silenzi.
Apprezza chi al tuo muso lungo, risponde con un sorriso.
Apprezza chi resta.

CONTINUA A LEGGERE…

2020-03-10