Vai a Team World Shop

Tiziano Ferro: “Hai delle isole negli occhi” testo

HAI DELLE ISOLE NEGLI OCCHI – Tiziano Ferro

Odio tante cose da quando ti conosco
E non ne conosco neanche il perché ma lo intuisco
Odio…il mio nome solo senza il tuo
Ogni fottuto addio
Odio quando ti odi e mi allontani perché

Hai delle isole negli occhi e il dolore più profondo
riposa almeno un’ora solo se ti incontro
E TI A-M-O   e con le mani dico quello che non so
E TU MI A-MI
Trama sintetica di una giornata storica
Tutto è perfetto
Tutto somiglia a te
e un anno va bellissimo
Bellissimo così com’è

Sei più forte di ogni bugia e se la gente ferisce
È perché tu SEI MIGLIORE  e lo capisce (bene)
La tua timidezza non condanna
Ma ti eleva da
Chi odia, chi ferisce e inganna perché tu hai….

Hai delle isole negli occhi e il dolore più profondo
riposa almeno un’ora solo se ti incontro
E TI A-M-O   e con le mani dico quello che non so
E TU MI A-MI
Trama sintetica di una giornata storica
Tutto è perfetto
Tutto somiglia a te
e un anno va bellissimo
Bellissimo così com’è
Io non mento non importa cosa dicono
Nel silenzio guardo le anime che passano
E di queste anime tu sei la più speciale
Perché sorridi anche inseguita dal dolore
E TI A-M-O
Anche se soffri e poi pretendi non si veda
Quando vorresti che il sorriso tuo invertisse
La controregola che regola le masse
E TU MI A-MI
Dici che esistono solo persone buone
Quelle cattive sono solamente sole…
…e forse è proprio così
Hai delle isole negli occhi e il dolore più profondo
riposa almeno un’ora solo se ti incontro
E TI A-M-O   e con le mani dico quello che non so
E TU MI A-MI
Trama sintetica di una giornata storica
Hai delle isole negli occhi e il dolore più profondo
riposa almeno un’ora solo se ti incontro
E TI A-M-O   e con le mani dico quello che non so
E TU MI A-MI
Trama sintetica di una giornata storica
E TI A-M-O
E TU MI A-MI