Vai a Team World Shop

Tutti i Joker della storia del cinema

Un affascinante viaggio tra i volti che hanno interpretato Joker nella storia del cinema

attori Joker cinema

Il personaggio di Joker compare per la prima volta nel 1940, nel primo numero del fumetto di Batman. Si narra che questa apparizione dovesse essere anche l’unica, poiché si era pensato di far morire Joker al termine del primo racconto. Gli autori però cambiarono fortunatamente idea, capendo probabilmente il potenziale e la forza di un tale personaggio. Il cinema non ha fatto che mostrare tutte le sfaccettature di questo pagliaccio criminale.

Dal passato non sempre chiaro, Joker viene rappresentato sul grande schermo come un sadico psicopatico, ma dal grande carisma. Al tempo stesso ha conoscenze (chimiche, informatiche, ecc) al di fuori del normale. Creativo e pazzo, Joker rappresenta al cinema il male assoluto, la genialità che si batte per portare il buio, invece che la luce, nel mondo. Un personaggio del genere, per quanto odioso, non può che esercitare un certo fascino.
La scomparsa prematura di uno dei suoi interpreti al cinema (Heath Ledger) ha lanciato un’ulteriore ombra di mistero su questo personaggio. Ma vediamo chi e come ha interpretato Joker nel corso degli anni sul grande schermo.

Batman (1966)

Primo film in cui Joker entra nelle sale cinematografiche, Batman è tratto dalla famosa serie tv omonima girata negli anni ’60. Le stesse riprese del film si svolgono nella pausa estiva tra la prima e la seconda stagione della serie tv. I personaggi (e gli attori) sono quindi gli stessi della serie e anche la storia ne è fortemente influenzata.

Joker è interpretato da Cesar Romero. Si tratta del Joker forse meno pericoloso mai visto nella storia del cinema. Romero infatti interpreta un Joker burlone e comico. Certo è pur sempre colui che vuole eliminare Batman, ma non è il perverso criminale che incontreremo in altre pellicole. Tuttavia, la sua faccia, con il cerone che copre i baffi, ha accompagnato intere generazioni e ancora oggi rivederlo sullo schermo crea paradossalmente una certa simpatia.

batman 1966 Joker Cesar Romero

Batman (1989)

In tutt’altro tipo di film e di Joker ci imbattiamo più di venti anni dopo, anche se il titolo resta lo stesso (Batman, appunto). Alla regia troviamo Tim Burton e a vestire i panni di Joker c’è un eccezionale Jack Nicholson.

Il film fu di grande successo vincendo l’Oscar per la Miglior scenografia, mentre Jack Nicholson fu candidato come miglior attore non protagonista per diversi premi. Secondo alcuni critici, l’interpretazione di Nicholson adombrò quella di Michael Keaton nei panni di Batman. In realtà ci piace leggere il film come una lotta non solo tra Batman e Joker, ma anche tra due grandi interpreti per conquistare il pubblico. Certo è che Nicholson riesce benissimo a raffigurare la pazzia di Joker. Il sorriso da psicopatico, i vestiti eccentrici, le battute taglienti e la “bird dance” con Kim Basinger rendono Joker un personaggio inquietante e da cui ci si può aspettare davvero di tutto.

Batman 1989 Joker Jack Nicholson

Il cavaliere oscuro (2008)

Totalmente diverso da quello di Jack Nicholson, è il Joker interpretato da Heath Ledger ne Il cavaliere oscuro. Joker qui, infatti, è il male assoluto. Assassinio a sangue freddo, psicopatico e sociopatico il personaggio è stato a lungo studiato da Ledger per diventare il cattivo per antonomasia.

L’interpretazione di questo Joker è valso a Ledger un Oscar come migliore attore non protagonista. Purtroppo, il premio è arrivato postumo, perché l’attore morì pochi mesi dopo la fine delle riprese. La sua prematura scomparsa per un’intossicazione da mix di farmaci è stata da alcuni letta come la conseguenza di aver troppo scavato nella psiche di un personaggio come Joker. Un’ipotesi un po’ eccessiva, ma che rende l’idea di quanto Ledger sia stato capace di immedesimarsi nel personaggio.

Suicide Squad (2016)

Un Joker fuori da Gotham city e dal suo contesto originale è quello che ritroviamo in Suicide Squad, squadra di criminali rilasciati per essere adoperati (e sacrificati) per fermare una eventuale grossa minaccia all’umanità.

A impersonare Joker c’è Jared Leto, che trasforma il pagliaccio in un criminale quasi glamour. Una sfaccettatura che a non tutti i fan è piaciuta, ma che ci regala ancora un altro volto del male, quello in abiti e stile fashion.

Jared Leto Joker

Joker (2019)

Ultimo in ordine di tempo, ma certo non di importanza è il Joker interpretato da Joaquin Phoenix e già premiato come miglior film alla Mostra internazionale del cinema di Venezia. Il film analizza il passato di Joker, da cabarettista fallito fino a diventare il più pericolo criminale di tutti i tempi.

Joker (2019) – Trailer, Data di uscita e sinossi

Phoenix era da anni alla ricerca di un ruolo del genere e la sua interpretazione è frutto di intenso studio. La sua risata, per esempio, è volutamente molto simile a quella dei veri malati affetti da disturbi emotivi. Un personaggio che inquieta anche, e soprattutto, quando ride.

Joker film 2019 poster

Joker film 2019 poster