Moonlight film Oscar

Moonlight ha vinto l’Oscar 2017 per il Miglior Film, Miglior Sceneggiatura non originale e Miglior attore non protagonista.

Leggi anche | OSCAR 2017: TUTTI I VINCITORI

Un annuncio accompagnato da una delle gaffe più imbarazzanti della storia degli Oscar: Warren Beatty e Faye Dunaway, infatti, aprendo la busta per il Miglior Film, hanno proclamato La La Land vincitore. Ma in realtà Beatty aveva tra le mani la busta sbagliata, quella con il nome di Emma Stone Miglior Attrice per La La Land.

Dopo un po’ di trambusto, è stato finalmente proclamato il “vero” vincitore ossia Moonlight, film diretto da Barry Jenkins.

Ma noi, non vogliamo ricordare questo film solo per l’Epic Fail dell’anno. Anzi.

Moonlight è un film potente. Barry Jenkins ha voluto raccontare la storia – nuda e cruda – di Chiron, un giovane uomo afroamericano che vive la sua esistenza in modo drammatico mentre cerca di affermare, prima timidamente poi con più forza, la sua omosessualità nella contrastante realtà di una delle più pericolose periferie urbane della Florida.

È sicuramente un film ‘tosto’ ma che merita di essere visto anche per la struggente attualità del tema. Se volete emozionarvi, questa la programmazione di oggi di Monlight al cinema www.filmalcinema.it/film/moonlight

MOONLIGHT | IL TRAILER UFFICIALE

2020-03-10