Floria Sigismondi è la regista dell’horror psicologico The Turning – La Casa del Male, ispirato al romanzo Il giro di vite di Henry James. Il film è atteso al cinema per Halloween.

In una misteriosa e decadente tenuta sulla costa del Maine, una tata viene incaricata di occuparsi della cura di due orfani molto “particolari”. Molto presto scopre che sia i bambini che la casa nascondono oscuri segreti e le cose potrebbero non essere come sembrano.

Se vuoi saperne di più sul film, ti invitiamo a leggere il nostro articolo: Tutto sul film The Turning: trama e cast. Di seguito ti raccontiamo invece chi è la regista del film, Floria Sigismondi acclamata fotografa, regista e scultrice canadese di origine italiana.

Chi è Floria Sigismondi

Floria Sigismondi, classe 1965 di Pescara, è un’artista multidisciplinare che si occupa di belle arti,
fotografia e regia cinematografica. Ha frequentato l’Ontario College of Art and Design di Toronto, Canada.

Cinema e TV
Prima di The Turning – La Casa del Male, in uscita al cinema il 29 ottobre 2020, Sigismondi ha scritto e diretto il film The Runaways, acclamato dalla critica, con Kristen Stewart e Dakota Fanning.

The Turning – La Casa del Male trailer

The Runaways trailer

Per la TV, il suo lavoro include American Gods per Starz e The Handmaid’s Tale per la piattaforma streaming Hulu.

Regista di videoclip 
Il caratteristico stile cinematografico di Floria Sigismondi l’ha resa uno dei più acclamati registi di video musicali nella storia del settore. Ha lavorato con luminari come David Bowie, Justin Timberlake, P!nk, The White Stripes, Katy Perry, Bjork, Sigur Rós, Christina Aguilera e Rihanna.

Nel 2013 il videoclip “Mirrors” di Justin Timberlake, da lei diretto, è stato premiato agli MTV Video Music Awards nelle categorie Video of the Year e Director of the Year.

Justin Timberlake il video di Mirrors

Rihanna il video di Sledgehammer

2020-03-10

Il suo video per “The Beautiful People” di Marilyn Manson si è guadagnato un posto permanente al Museum of Modern Art di New York.

Libri fotografici e installazioni scultoree
Floria Sigismondi ha anche pubblicato due libri di fotografia, “Redemption” e “Immune”. Il suo libro più recente, “Eat the Sun”, è stato pubblicato da Die Gestalten Verlag nel 2019. Le sue installazioni fotografiche e scultoree sono state esposte a New York, Toronto, in Germania e in Italia.