Testo “Non vivo più sulla terra”, brano di Mace realizzato in collaborazione con Rkomi e Venerus. Disponibile anche l’audio ufficiale.

“Non vivo più sulla terra” è la quinta traccia del nuovo album di Mace Obe, uscito il 5 febbraio 2021 e contenente 17 nuove tracce di cui 16 collaborazioni con alcuni tra i principali protagonisti della scena musicale italiana degli ultimi anni. Mace, all’anagrafe Simone Benussi è DJ, beatmaker e produttore milanese classe 1982.

Non vivo più sulla terra testo Mace

Testi canzoni Mace, leggi il testo di “Non vivo più sulla terra”:

Sei ricco quando te ne accorgi
La verità è che stare immobili serve con le api, d’accordo
E stai con certi squali tascabili ti fanno entrare giusto
Al Just Cavalli, simpatico
E un italiano su tre non sa l’italiano
Quando c’è da fare qualcosa lui l’ha già fatta
Mi hanno detto Farai strada ma chiami e poi dovrei piangerti
Chiamami quando passi
Non so cosa vogliano le persone
Non so cosa si dicano la notte per farsi coraggio
Un bimbo mi ha detto non sei mai troppo grande
Un vecchio dice che non lo sei mai abbastanza

Non vivo più sulla terra
Poi tu mi bussi alla porta
Vuoi che abbandoni all’aria
Cielo, facci strada
Diecimila voci e tu mi dici di calmarmi

Dovrei prendere esempio da te
Che non hai ancora mai perso il controllo
Che la fenice spicchi il volo, come vai, vai
Uh, come vai, vai

Come fossi tu la legge per cui gira il mondo
È impossibile fermarti, tu fumi e poi non parli
Mi giro e non ci sei già più, yeah
Se fosse sempre buio
Come distingueresti il giorno
Se smetti sempre tardi, se bere non è farsi
Non mi potrei frenare più, yeah

So che sei da qualche parte
In un ricordo che non vedo
In un pianeta non molto lontano
Le canzoni sono ciò che mi hai fatto
E ti guardo mentre scappi
Ti giri dall’altra parte
I tuoi problemi sono a casa e non serve che ti aspettino svegli
Ci capissi qualcosa di più di qualcosa
Anche tu dì qualcosa
Cadi così in basso, riuscivo a guardarti anche sotto la gonna
È la fine del mondo
O è solo il sangue che circola
La mia migliore emozione è una canzone che odio

Non vivo più sulla terra
Poi tu mi bussi alla porta
Vuoi che abbandoni all’aria
Cielo, facci strada
Diecimila voci e tu mi dici di calmarmi

Dovrei prendere esempio da te
Che non hai ancora mai perso il controllo
Che la fenice spicchi il volo, come vai, vai
Uh, come vai, vai

Come fossi tu la legge per cui gira il mondo
È impossibile fermarti, tu fumi e poi non parli
Mi giro e non ci sei già più, yeah
Se fosse sempre buio
Come distingueresti il giorno
Se smetti sempre tardi, se bere non è farsi
Non mi potrei frenare più, yeah

Non vivo più sulla terra audio Mace

Ascolta la musica di Mace su Spotify, ecco l’audio ufficiale di “Non vivo più sulla terra”: