Vai a Team World Shop

Mala Noche, Alvis testo e audio inedito Amici 2019

Leggi qui il testo di Mala Noche di Alvis, concorrente in gara ad Amici 18. Disponibile anche l'audio dell'inedito di Amici 18

Testo inedito Amici 18 Alvis “Mala Noche”, canzone in gara all’edizione 2019 di Amici di Maria de Filippi. Ascolta l’inedito di Alvise De Spirt, in arte Alvis, concorrente della squadra bianca.

Il Serale di Amici 2019 va in onda ogni sabato, in prima serata, su Canale 5. Scopri tutte le anticipazioni, gli ospiti e i concorrenti eliminati qui.

CHI E’ ALVIS

Alvis, all’anagrafe Alvise De Spirt, ha 23 anni ed è un cantautore e trapper. Ha studiato per due anni in un college inglese.

Sotto l’occhio destro ha tatuato “Wasted”, il motivo lo spiega lui stesso: “per una parte della vita mi sentivo così, mi lasciavo andare, non credevo in me stesso”.

INEDITI AMICI 18 DI ALVIS

Gli inediti di Alvis presentati sul palco di Amici 2019 sono “A un paio di passi dal cuore” e “Mala Noche”.

MALA NOCHE TESTO ALVIS

Testi inediti Amici 2019, leggi il testo di “Mala Noche”:

E mi butti il cuore nel naviglio
Come i tamarri e le bici a Milano
E ci guardano tutti ti dico fai piano
Che gran finale hollywoodiano
Quando ti arrabbi somigli
Maledettamente a mia madre
Quel volume di voce mi spacca a metà

Mala noche malasuerte
Prendere calci prendere sberle
Quale malandrino sono malandato
Certo mas que nada finche sopravvivo
Mal che vada faccio un film ma che vada prendo…

Il treno più veloce verso non lo so
Finisco in una rissa dentro ad un saloon
Mi sveglio con due nuovi tattoo
Sulla linea di confine tra l’Ecuador e il Perù
E sto pensando che senza di te
Mi rendo conto che senza di te
Sto bene Sto bene sto bene sto bene sto bene sto bene
Sto bene davvero

E mi butti il cuore nell’Atlantico
E te ne vai lontano
Chiedo ad una zingara di leggermi la mano
Mala noche malasuerte
Prendere calci prendere sberle
Quale malandrino sono malandato
Canto mas que nada finchè sopravvivo
Mal che vada faccio un film mal che vada prendo…

Il treno più veloce verso non lo so
Finisco in un casino con la mia tribù
Mi alzo con un occhio blu
Svegliato sulla spiaggia da un bagnino a Malibù
E sto pensando che senza di te
Mi rendo conto che senza di te
Sto bene Sto bene sto bene sto bene sto bene sto bene
Sto bene davvero

Mi innamoro per sbaglio
Tango coi piedi nel fango l’amore selvaggio
Boccale doppio malto

Il treno più veloce verso non lo so
Finisco in una rissa dentro ad un saloon
Mi sveglio con due nuovi tattoo
Sulla linea di confine tra l’Ecuador e il Perù
E sto pensando che senza di te
Mi rendo conto che senza di te
Sto bene Sto bene sto bene sto bene sto bene sto bene
Sto bene davvero

MALA NOCHE VIDEO ALVIS

Direttamente da WittyTV, il video ufficiale di “Mala Noche” di Alvis:

MALA NOCHE AUDIO ALVIS

Ascolta la Musica di Alvis di Amici 18 su Spotify, ecco l’audio ufficiale di “Mala Noche”: