Vai a Team World Shop

Le canzoni, Jovanotti testo nuovo singolo dall’album Oh, Vita!

Testo “Le Canzoni” di Jovanotti, il nuovo singolo manifesto new-pop dall’album “Oh, Vita!“.

Le canzoni“, un brano dalla ritmica forte e incalzante, le strofe frenetiche e il ritornello astratto e preciso, una specie di manifesto new-pop.

Le canzoni non devono essere belle, devono essere stelle, illuminare la notte, far ballare la gente. Ognuno come gli pare, ognuno dove gli pare, ognuno come si sente”.

Le canzoni” è un’istigazione al ballo scatenato, è il singolo più dance dell’album e, per certo, sarà uno dei pezzi chiave per i prossimi appuntamenti live.

JOVANOTTI IN TOUR: DATE E BIGLIETTI CONCERTI

Di seguito testo, video ufficiale e audio di “Le Canzoni” di Jovanotti.

 

LE CANZONI TESTO JOVANOTTI

Sorridendo ti verrà da piangere
A pensare a quante volte nei momenti d’oro
Stavi pensando ad altro
In un altro luogo con un altro tempo
Proprio ora che ti sto guardando
Dentro a questo angolo di questo mondo
Dove le canzoni sono spiriti
Come da ragazzi siamo stupidi
E ci piacciono le cose sbagliate
Che poi forse sono quelle giuste
E nuotiamo controcorrente
E prendiamo decisioni assurde
Ma più ci rifletti e più fai errori
È l’istinto il braccio che ti tira fuori
Dalle sabbie mobili
Che trascinano giù
Hai ragione tu

Le canzoni
Non devono essere belle
Devono essere stelle
Illuminare la notte
Far ballare la gente
Ognuno come gli pare
Ognuno dove gli pare
Ognuno come si sente
Ognuno come gli pare
Ognuno dove gli pare
Ognuno come si sente
Come fosse per sempre
Come fosse per sempre

La mia voce mi esce fuori da dentro
Da una zona che fuori controllo
Gonfio i polmoni passa dal collo
Poi esce e non torna più indietro
Pensavamo bastasse a rompere un vetro
Che ci divide dal resto del mondo
Per essere liberi in fondo
È una superficie, sulla superficie si può leggere il senso profondo
Nella leggerezza di una canzone
Flash che becca l’espressione
Siam tutti diversi tutti dispersi
Sempre sull’orlo di una rivoluzione
Guardare il mondo come un’autopsia
Che uccide la fantasia
Come marinai di una canzone celebre
Verso un mondo di persone libere

Le canzoni
Non devono essere belle
Devono essere stelle
Illuminare la notte
Far ballare la gente
Ognuno come gli pare
Ognuno dove gli pare
Ognuno come si sente
Ognuno come gli pare
Ognuno dove gli pare
Ognuno come si sente
Come fosse per sempre
Come fosse per sempre

CURIOSITA’ SUL VIDEO LE CANZONI

Le canzoni” sarà anche la sigla di “Fantastico 2018“, il nuovo video musicale del brano che evoca una sensazione fatta di lustrini e paillettes, gli elementi classici del leggendario varietà del sabato sera. Una grande scritta troneggia in mezzo alla scena, e una scatenata trentina di danzatori, ballano sui ritmi del brano più tirato dell’album. Questa volta Lorenzo, sceglie una location sospesa, un teatro di posa post industriale, uno spazio vuoto che grazie alla musica si riempie di vita ed evoca il grande show.

La regia è di Niccolò Celaia e Antonio Usbergo, ovvero gli YouNuts che dopo Sabato, Pieno di vita, E non hai visto ancora niente, Oh,vita!, firmano con Lorenzo il loro quinto videoclip e che per “Le canzoni” scelgono riprese da cinema d’autore.

LE CANZONI AUDIO UFFICIALE JOVANOTTI