Claudio Magris

“…Ma chi è Claudio Magris?” 

Questa la domanda più ricorrente a seguito dell’apertura delle tracce relative alla prima prova scritta dell’esame di Stato.

Autore del libro “L’infinito Viaggiare” (2005), Magris – personaggio ben noto nell’ambiente culturale – è uno scrittore italiano e studioso della letteratura del Novecento, in particolare in lingua tedesca. Tema ricorrente nelle sue opere è il Viaggio, tra i titolo più famosi ricordiamo “Danubio” del 1986 e la raccolta “Microcosmi” del 1997, vincitrice del premio Strega. 

Claudio Magris – tra i maggiori intellettuali italiani, spesso citato come possibile candidato al premio Nobel per la letteratura – collabora da anni con il Corriere della Sera ed è stato ospite del salotto televisivo di Fabio Fazio a “Che Tempo Che Fa”. 

Una scelta giudicata “innovativa” quella di proporre un autore della letteratura del Novecento a studenti “tirati su”, nella maggior parte dei casi, con programmi didattici evidentemente da rinnovare, data la sempre più crescente curiosità nel conoscere la figura di Magris, in queste ore oggetto di numerosi hashtag su Twitter e improbabili immagini su Facebook.

2020-03-10