Vai a Team World Shop

Biglietti concerto Ellie Goulding in Italia 1 Febbraio 2016 a Milano

Ellie Goulding

Ellie Goulding arriva in Italia per un’unica data evento al Mediolanum Forum di Milano il 1° Febbraio 2016.

La Regina del Pop inglese porterà sul palco le sue più grandi hit e i brani contenuti nel nuovo album “Delirium” in uscita il 6 Novembre 2015.

ELLIE GOULDING IN CONCERTO A MILANO

1° Febbraio 2016
Mediolanum Forum, Milano

Apertura porte: 19.00
Inizio concerto: 21.00

BIGLIETTI

Parterre in Piedi: Euro 34,00 + diritti di prevendita
Tribuna Numerata – Anello “A”: Euro 44,00 + diritti di prevendita
Tribuna Gold Centrale Numerata – Anello “B”: Euro 44,00 + diritti di prevendita
Anello “B” Laterale Non Numerato: Euro 34,00 + diritti di prevendita
Anello “C” Non Numerato: Euro 28,00 + diritti di prevendita

BIGLIETTI CONCERTO ELLIE GOULDING A MILANO
WWW.TICKETONE.IT

| Leggi anche: testo e traduzione On My Mind

Ellie Goulding pubblicherà il suo terzo album Delirium il 6 novembre tramite l’etichetta Polydor Records.  Il primo assaggio dell’album è il singolo On My Mind. Delirium è il lavoro di un’artista al top della sua carriera:

 «Volevo fare un esperimento. Una parte di me vede questo album come un enorme esperimento pop”, ha dichiarato l’artista. “Ho fatto una scelta coscienziosa, ovvero posizionarlo su un altro livello»

Sono stati anni pieni di successi per la cantante di Herefordshire. Dall’uscita del suo album di debutto Lights nel 2010, ha venduto più di 20 milioni di copie, ha pubblicato due album n.1 nelle classifiche, vinto due Brit Awards e ottenuto più di un miliardo di stream e visualizzazioni. Quest’anno, invece, il singolo Love Me Like You Do è stato un successo mondiale raggiungendo la posizione n.1 in 70 Paesi e battendo il record per il numero di stream in una sola settimana. Alcuni artisti potrebbero essere bloccati dopo un successo del genere, ma la Goulding non ha nessun dubbio: vuole fare tutto al meglio, in modo grandioso e più coraggioso.

Delirium è un grande album pop che riflette la sua produzione di carattere mondiale. È stato scritto e registrato tra Londra, Herefordshire, la Svezia e Los Angeles. La Goulding ha lavorato con Max Martin, Greg Kurstin, Ryan Tedder degli One Republic, Klas Ahlund e Guy Lawrence dei Disclosure, infine con il suo collaboratore di vecchia data, Jim Eliot, con cui ha creato e definito quello che è l’album decisivo per la sua carriera, un tripudio di pop euforico. Canzoni come Devotion, On My Mind, Don’t Panic e Don’t Need Nobody sono delle perle: tracce con un’anima e un cuore. Questo si percepisce soprattutto in Army, una canzone che parla della sua migliore amica Hannah.