Doctor Strange nel Multiverso della Follia ci fa ricadere in una sorta di cliché: è qualcosa di mai visto prima. Ultimamente è una frase che ci ritroviamo a ripetere spesso dopo aver visto un titolo Marvel Studios e lo ribadiamo anche in questo caso. Ecco la nostra recensione di Doctor Strange 2.

Dimenticate la galassia. La grande novità del cinema targato Marvel è il multiverso: una rete di dimensioni in cui è possibile trovare molte versioni di se stessi che conducono vite alternative.

Prima di addentrarti nella lettura, ti ricordiamo che entrambi i film su Doctor Strange sono disponibili all’interno del catalogo Marvel di Disney+.

La nostra recensione di Doctor Strange nel Multiverso della Follia

L’esistenza di universi nascosti è un tema già noto a Strange già dal primo film, così come in Spider-Man: No Way Home dove queste conoscenze sono l’elemento caratterizzante del sul finale. Come ci suggerisce il titolo, il Multiverso rappresenta il fulcro di questo nuovo film e dell’incredibile tour che Doctor Strange dovrà affrontare in diversi mondi. Il tutto “disturbato” da Wanda perseguitata dalla convinzione che i suoi giovani figli, Billy e Tommy, morti alla fine della serie TV, siano vivi in un altro universo e dalla sua incondizionata voglia di rivoltare il cosmo per trovarli.

Citando Wanda introduciamo una grande novità per un film MCU: la totale fusione con una serie (in questo caso WandaVision, in cui episodi sono disponibili su Disney+), connessione che sarà molto frequente da questo momento in poi, come dichiarato dal presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige.

Anticipato da un trailer quasi fuorviante su quello che sarà poi il focus della storia, Doctor Strange 2 – nei suoi 126 minuti di durata – ti porta infatti sia nel mondo di WandaVision, che di Loki che di Spider-Man: No Way Home, il tutto con elementi horror (tipici della regia di Raimi), che rendono il prodotto unico nel suo genere.

Uno degli elementi caratterizzanti di questo film è proprio la componente horror – soprattutto con la magia darkhold che si impossessa di Strange e Wanda – che lo rende totalmente diverso dai precedenti titoli del MCU (anche se l’horror rimane comunque all’interno dei confini del MCU, senza che il genere vada troppo a fondo).

Come vedere Doctor Strange in streaming

Il primo film Doctor Strange, uscito nel 2016, diretto e co-scritto da Scott Derrickson e il secondo film uscito nel 2022 Doctor Strange nel Multiverso della Follia sono in streaming su Disney+.

Per accedere alla piattaforma streaming Disney+ è necessario attivare un abbonamento che può essere mensile o annuale. L'abbonamento mensile a Disney+ costa 8,99€/mese, più conveniente quello annuale pari a 89,90€/anno.

Disney+ è disponibile sui tuoi dispositivi preferiti: TV, Computer, mobile, tablet e console. Se vuoi saperne di più ti consigliamo di leggere la nostra guida: come iscriversi a Disney+, se invece vuoi procedere subito:

Abbonati ora a Disney+

Il tuo abbonamento ti consente di avere accesso a film, serie TV, documentari, cartoni animati, corti, live-action dei cataloghi Disney, Pixar, Marvel, Star Wars, National Geographic e Star. Scopri i vantaggi di Disney+.