Vai a Team World Shop

Fidget spinner: il gioco anti-stress del momento

Fidget Spinner

Cos’è il fidget spinner? E’ il gadget anti-stress del 2017 nonché, attualmente, il più venduto in Italia e nel Mondo.

COS’E’ IL FIDGET SPINNER

Altro non è che un giochino in plastica e metallo simile ad una trottola che si tiene tra le dita. Il fidget spinner è costituito da un perno centrale intorno al quale ruota una struttura spesso composta da tre (o due) estremità arrotondate.

COME SI GIOCA CON IL FIDGET SPINNER

In realtà non esistono delle vere e proprie “regole” per utilizzare il fidget spinner, essendo questo un gioco prevalentemente anti-stress. Il suo utilizzo è quasi banale: lo si tiene per il perno centrale e si dà un colpo alle “pale” per farle girare. Stop.

Youtube pullula di video dedicati al suo utilizzo, come questo di seguito che ha ottenuto quasi 4 MILIONI di visualizzazioni.

LA STORIA DEI FIDGET SPINNER

Inventati nel 1993 da Catherine Hettinger per aiutare i bambini a mantenere la concentrazione e a scaricare lo stress, i fidget spinner hanno il vantaggio di compiere un’unica cosa: girare. Non richiedono quindi un’ulteriore attenzione da parte di chi lo utilizza.

Come riporta Wikipedia:

“Il nome inglese risulta dall’unione di due parole: spinner (trottola) e fidget con riferimento a quegli stati di movimento incessante e ripetitivo che, a volte, si osservano in situazioni che richiedono attenzione e concentrazione mentale (esempi tipici di fidgeting sono il battere ritmico del piede, il ruotare l’anello al dito, o l’agitare una penna tenuta tra le dita), in quelle persone (come spesso i bambini) che non riescono a mantenere un sufficiente livello di attenzione volontaria solo sulla base di stimoli visivi o uditivi”.